Connect with us

Cronaca

JESI / Tratto superstrada chiuso, Bacci: «Pesanti ripercussioni in città»

Il Sindaco: «Serve una risposta immediata, avevamo ragione a definire Ponte San Carlo strategico ma nessuno ci ha dato retta. Faremo sentire la nostra voce»

JESI, 21 giugno 2020 – «Siamo in contatto con Prefettura e Anas per trovare una immediata soluzione alla gravissima situazione venutasi a creare con l’incidente al sottopasso di Jesi Est della superstrada».  

«Non è assolutamente tollerabile che l’intero traffico della tratta Roma-Ancona attraversi Jesi, andando a intasare un Asse sud già di per sé critico». Il sindaco Massimo Bacci esprime tutta la sua insoddisfazione, chiamiamola così, per le conseguenze dell’incidente avvenuto venerdì sera sotto il cavalcavia dello svincolo. Conseguenze che stanno avendo pesanti ripercussioni sulla viabilità cittadina.

Mssimo Bacci sindaco di Jesi

«Si sta valutando l’idea di realizzare una bretella a Jesi Est per garantire uscita e immediata entrata nello stesso svincolo, senza passare sotto il ponte. Dicono che potrebbe essere una soluzione veloce, lunedì ci chiariranno meglio i termini della questione».

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Fin d’ora risulta evidente – attacca ancora il primo cittadino – che quando sostenevamo che ponte San Carlo non poteva considerarsi una strada comunale, ma era a servizio della provincia, non ci sbagliavamo. Ci avessero subito ascoltato e aiutato come chiedevamo, sarebbe stata una valida alternativa al traffico oggi dirottato su via Gallodoro e via del Prato. Spero che Regione ed enti preposti prendano immediata consapevolezza e diano risposte reali ed efficaci. Jesi farà sentire la sua voce».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.