Connect with us

Curiosità

JESI / ULTIMO PIT-STOP, LUCIANO E MASSIMO TAGLIANO IL TRAGUARDO DELLA PENSIONE

JESI, 29 novembre 2018 – Per chi abita a Jesi, ma anche per tanti altri, almeno una volta sono passati da loro a fare benzina.

La notizia non è arrivata come un fulmine a ciel sereno considerato che i due sono conosciutissimi in città e il loro uscire dal mondo del lavoro per la giusta e meritata pensione è ben nota da mesi.

Domani saluteranno i loro clienti e dal 1 dicembre, avendo maturato i requisiti necessari, si collocheranno in pensione.

La stazione di servizio di via Roma tuttavia non chiuderà perché arriverà un altro gestore.

Luciano e Massimo hanno iniziato, nel maggio 1993, e per ben 25 anni tutti i giorni sono stati al servizio di una clientela variegata: operai, commercianti, artigiani, pensionati, professionisti, sportivi, politici, amministratori, imprenditori, studenti.

Un punto di riferimento anche per scambiare due chiacchiere tra amici.

Un tassello di storia che si perde.

Mancherà anche solo il saluto passandoci davanti, le piccole cortesie inaspettate che i due non lesinavano a dare.

Dal loro punto di osservazione privilegiato Luciano e Massimo hanno avuto modo di conoscere a fondo il quartiere e sono stati testimoni di un cambiamento significativo di una città che è cresciuta e si è sviluppata in maniera anche radicale attorno alla loro attività.

Adesso è giunto il momento del pit-stop, di farsi da parte, per ripartire con una vita e con abitudini nuove dedicandosi ognuno alle proprie passioni e perché no al meritato riposo.

(e.s.)

©RIPRODUZIOINE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.