Connect with us

Cronaca

JESI / VIA CASTELFIDARDO PERICOLOSA ED IN PARTE IN STATO DI ABBANDONO

 JESI, 2 dicembre 2017 – Da quando sono entrati in funzione i due ascensori che collegano via Castelfidardo a Piazza della Repubblica sono pochi quelli che si avventurano lungo le così dette “Scalette della Saffa”; per lo più sono giovani che, godendo ancora di tanta energia e che quindi si arrampicano veloci, senza curarsi di ciò che sta intorno.

Chi invece presta attenzione a ciò che lo circonda ha constatato quello che da più tempo stiamo denunciando: l’incuria degli organi preposti nei confronti di quasi tutto ciò che è al di fuori del centro storico.

Mi spiego. Nell’ultimo tratto di via Castelfidardo, quello in cui la scalinata si biforca lasciando al centro una aiuola, le condizioni di questa sono a dir poco pericolose.

Tutta l’area è infestata da piante urticanti che sono li da mesi e mesi senza che nessuno si sia preso cura di tagliare; quell’ortica, oltre ad essere pericolosa nel caso venisse a contatto con la pelle di chiunque, da di Jesi una immagine non certo bella; denuncia uno stato di abbandono.

 

Forse, in un periodo di carenza di personale, specialmente ausiliario, si spera in una invernata particolarmente fredda che possa seccare quell’erbaccia.

Sedulio Brazzini

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.