Connect with us

Cronaca

JESI / Via Cavour, sfondata la vetrina della Croce Rossa

E’ accaduto stanotte, il presidente Bravi: «Indagano i Carabinieri, dispiace, non si spara sulla Cri ma qualcuno lo ha fatto»

JESI, 31 luglio 2021 In frantumi la vetrata del Centro di Prevenzione della Terza Età “Isabella Gabrielli” gestito dal locale comitato della Croce Rossa, sito in via Cavour.

Ignoti, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol, questa notte hanno letteralmente frantumato il vetro della struttura inaugrata l’estate scorsa e dedicata a effettuare gratuitamente il controllo di alcuni valori come trigliceridi e colesterolo. Uno spazio, dunque, rivolto alla parte più fragile della popolazione cittadina.

«La vetrata è stata sfondata, non sappiamo con cosa – spiega il presidente della sezione locale Francesco Bravi -. I Carabinieri ci hanno avvertito alle 4.45 della scorsa notte: hanno chiamato in sede dandoci questa brutta notizia. Da valutare se è stato portato via niente, crediamo di no visto che oggetti di valore non ce ne sono ma solo apparecchi per il controllo di alcuni valori. Non si spara sulla Croce Rossa ma qualcuno stanotte lo ha fatto. Siamo molto dispiaciuti ma possiamo solo mettere a posto».

Stamattina la vetrata è stata delimitata con il nastro bianco e rosso, e ripulita la sede stradale vista a presenza di numerosi vetri in frantumi.

Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

Eleonora Dottori

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche