Connect with us

Attualità

JESI / VILLA BORGOGNONI E IL RITARDO DEI LAVORI

Inizieranno nella prossima primavera, uffici operativi da metà novembre

JESI, 26 ottobre 2019 – Nel Consiglio comunale di ieri la consigliera di Jesi in Comune Agnese Santarelli ha presentato un’interrogazione sui lavori in ritardo a Villa Borgognoni.

Lì dovrebbero essere spostati temporaneamente gli uffici di Asp9 attualmente siti nella casa di riposo di fronte. I lavori, in realtà, dovevano iniziare nel 2018 contemporaneamente a quelli nella casa di riposo.

La consigliera si è chiesta, a questo punto, se tre anni di lavoro siano sufficienti.

«Asp9 ha avviato la progettazione – le ha risposto l’assessore Roberto Renzi -, e l’assegnazione dei lavori avverrà nella prossima primavera. Nel frattempo si è proceduto all’adeguamento della Villa per accogliere gli uffici, con cablaggi e dotazioni informatiche e l’allontanamento del mobilio della precedente gestione. Abbiamo dovuto gestire anche un’infiltrazione che ha contribuito a rallentare il tutto. A metà novembre, comunque, gli uffici saranno pienamente funzionali».

Della risposta dell’assessore Agnese Santarelli si è detta insoddisfatta: «Temo che il trasferimento non sia temporaneo, perché nella casa di riposo non c’è posto per gli uffici dell’Asp9».

Elisa Ortolani

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.