Connect with us

Cronaca

JESI / Villa Serena, operativa la nuova risonanza magnetica

Altissima qualità delle immagini, dotata di un tunnel largo 70 cm sufficientemente ampio per consentire esami anche per pazienti obesi

JESI, 23 dicembre 2021 –  A Villa Serena è operativa la nuova risonanza magnetica. L’apparecchiatura è da 1,5 tesla e rappresenta il top di gamma presente sul mercato.

Nella Radiologia della struttura sanitaria di Jesi di via di Colle Onorato, che quest’anno celebra sessant’anni di attività, è terminata la complessa fase di installazione di questa nuova tecnologia (Ingenia Evolution di Philips) che garantisce un’altissima qualità delle immagini acquisite e anche studi in 3D. E’ dotata di un tunnel (l’arco sotto cui è posizionato il lettino) più corto di altri modelli e largo 70 centimetri, sufficientemente ampio per consentire anche gli esami per pazienti obesi e offrire maggiore comfort durante l’esecuzione di indagini solitamente di lunga durata (da 15 a 60 minuti).

La nuova Risonanza Magnetica

Nel dettaglio, la nuova risonanza, acquisita da Labor Spa grazie a un investimento di circa un milione di euro, consente l’esecuzione di esami dei differenti distretti corporei e indagini tridimensionali ad alta risoluzione in ambito muscolo-scheletrico (articolazioni e segmenti scheletrici), neuroradiologico, vascolare, dell’addome e delle parti anatomiche più critiche da studiare, come la mammella e la prostata.

L’apparecchiatura è stata posizionata in un’area piacevolmente ampia, al posto della vecchia, che consente agli operatori di agire con tutto l’agio necessario per poter abbinare le esigenze di accoglienza del paziente con l’indispensabile accuratezza nella esecuzione di esami strutturalmente complessi.

 «Come sempre avviene per questa tipologia di dispositivi – spiega Rosangela Perego, direttrice della Radiologia di Villa Serena – la preparazione della macchina e del personale, sia dei medici sia dei tecnici, è complessa e progressiva. Abbiamo iniziato nelle scorse settimane con l’esecuzione di risonanze di articolazioni, colonna vertebrale ed encefalo. Consolidata questa prima fase, è proseguita l’attività con l’esecuzione di esami a complessità maggiore con uso endovascolare di mezzo di contrasto e con studio dei vasi sanguigni».

Il nuovo macchinario si avvale di un sistema digitale diretto a fibre ottiche.

«Questa tecnologia – spiega la radiologa – permette di trasmettere il segnale per l’acquisizione delle immagini direttamente alla consolle di elaborazione e in alta risoluzione. Grazie anche a performance particolarmente elevate del magnete, è possibile ottenere una minore dispersione di informazioni, immagini più nitide e una notevole rapidità di esecuzione».  

Si tratta, a tutti gli effetti, di un’attrezzatura d’eccellenza nel panorama della diagnostica. La precisione e l’accuratezza delle scansioni delle parti del corpo forniscono un risultato in termini di imaging radiologico essenziale per lo specialista che dovrà elaborare la diagnosi per il paziente.  

«La risonanza – conclude la specialista – si pone spesso all’apice degli accertamenti non invasivi. In ambito radiologico è attualmente la procedura più complessa, in quanto non può prescindere dalla storia clinica documentata del paziente e dal controllo comparativo con gli esami precedentemente eseguiti con analoga tecnologia e con radiografie, ecografie o tac».

La Radiologia di Villa Serena 

Oltre alla risonanza magnetica, il servizio dispone di una dotazione tecnologica all’avanguardia. In particolare, un dispositivo radiologico digitale multifunzionale per tutti gli esami di radiologia piana (Rx) e per lo studio contrastografico degli organi viscerali (tubo digerente, uretrocistografie minzionali, per fare alcuni esempi), un ecografo di ultima generazione di alta fascia tecnologica, tutto quanto necessario per lo studio delle arcate dentali (ortopantomografo e Tc cone beam).

Le immagini prodotte vengono gestite grazie a un sistema di archiviazione e comunicazione digitale di referti, dati anamnestici (Radiology Information System, Ris) e delle immagini diagnostiche (Picture archiving and communication system, Pacs) anche questo particolarmente innovativo in quanto basato su sistema Cloud.

Questa tecnologia consente, quindi, una comunicazione in tempo reale tra i vari specialisti presenti nelle differenti sedi del Gruppo Policlinico Abano, di cui Villa Serena fa parte, per consulenze e confronti clinici, in un sistema diagnostico-terapeutico efficientemente integrato.

©RIPRODUZIONE RIESERVATA

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / Guida con una patente falsa, denunciato

Nel corso dei controlli del fine settimana anche una denuncia per guida in stato di ebbrezza Fabriano, 8 agosto 2022...

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / Gratta e vince 300.000 euro

La dea bendata bacia un fortunato che ha comprato il tagliando presso la tabaccheria “La Spina” Fabriano, 8 agosto 2022...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Giardini, la fontanella c’è anche se è l’unica in funzione

L’ordinanza per arginare lo spreco d’acqua ha chiuso parecchi rubinetti pubblici ma nell’area verde ce n’è una per rinfrescarsi e...

Ospedale Carlo Urbani Jesi Ospedale Carlo Urbani Jesi
Cronaca10 ore fa

Jesi / Ospedale “Carlo Urbani”, due medici di rinforzo estivo

Figure professionali a tempo determinato per far fronte al fabbisogno nell’Uoc di Cardiologia e per la Medicina e Chirurgia di...

Eventi & Cultura10 ore fa

Jesi / “Arrivi e partenze”, storie nel magico momento dell’attesa

Stasera per il cartellone di Jesi Estate in Piazza delle Monachette, ingresso gratuito per una delle produzioni iconiche della compagnia...

Eventi & Cultura10 ore fa

Senigallia / Summer Jamboree #22: un’edizione mondiale

Sono tornati gli abbracci, i sorrisi, i balli condivisi e come sempre la grande musica, ha regalato grandi emozioni alle...

Attualità10 ore fa

Cingoli / Il Borgo nella notte dei desideri

Domani mercatino, visite guidate in centro, degustazioni, spettacolo di fuoco Cingoli, 8 agosto 2022 – Domani, martedì 9 agosto, il...

Lettere & Opinioni10 ore fa

Ambiente / Canfaito e San Vicino, la riserva non può ridursi ad attrazione turistica

lI continuo susseguirsi di manifestazioni ed eventi spesso “fuori contesto” ha trasformato i prati, soprattutto quello più conosciuto di Pian...

Attualità10 ore fa

Falconara / Franco Federici: «Degrado e pericoli in città e a Castelferretti»

Il consigliere di Italia Viva invita il Sindaco a intervenire e a monitorare la situazione Falconara, 8 agosto 2022 –...

Breaking news10 ore fa

Ancona / Oltre la crisi: numeri positivi per la Cna 

L’assemblea dei soci ha approvato all’unanimità i bilanci dell’Associazione Ancona, 8 agosto 2022 – Utili stabili anno su anno, costi...

Meteo Marche