Connect with us

Cronaca

JESI / Zona Arancione almeno fino al 5 marzo

Firmata l’ordinanza dal governatore Francesco Acquaroli, le scuole superiori chiuse come le seconde e le terze della media

JESI, 26 febbraio 2021 – Il presidente della Regione Marche ha firmato l’ordinanza che era stata annunciata ieri sera con la quale proroga fino al 5 marzo prossimo la zona arancione per Jesi e per altri 19 Comuni della provincia.

Vale a dire: Ancona, Chiaravalle, Camerata Picena, Castelplanio, Cupramontana, Monte San Vito, Staffolo, Serra de’ Conti, Filottrano, Maiolati Spontini, Castelfidardo, Falconara, Loreto, Osimo, Ostra, Polverigi, Sassoferrato, Senigallia, Sirolo.

Il presidente Francesco Acquaroli

Restano dunque confermati il divieto di circolazione dalle ore 22 alle ore 5, il divieto di uscire dal territorio comunale se non per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità, la possibilità per bar e ristoranti di effettuare solo servizio da asporto o consegna a domicilio, la chiusura dei centri commerciali nel fine settimana, la chiusura dei musei e delle sale gioco.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Con la stessa ordinanza è disposta la didattica a distanza al 100% per tutte le scuole superiori e per le seconde e le terze classi delle scuole medie della provincia di Ancona e Macerata.

Con ordinanza comunale viene prorogato il divieto di accesso in parchi e giardini, ad eccezione che per attraversamento o svolgimento di attività motoria individuale.

Il tutto in attesa di sapere in quale fascia di colore sarà collocata tutta la regione nella prossima settimana.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è scuola-fine-maturaità-tablet-libri-150x70.png
COVID-19 / Chiuse scuole superiori e medie in tutta la provincia
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche