Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / CAOS TOTALE IN FEDERAZIONE: LA COPPA ITALIA DI SERIE D RISCHIA IL RINVIO

JESI, 10 agosto 2018 – Sempre più complicata l’organizzazione della stagione sportiva da parte della Federazione viste le difficoltà soprattutto in Lega Pro e, a cascata, purtroppo, anche la serie D e la Jesina calcio attende, come tutti, il da farsi.

Riccardo Pierandrei (Jesina)

Doveva essere il giorno dei gironi della Coppa Italia con il primo turno da disputare domenica 19 agosto ma nessuna nota ufficiale è stata diramata e, a quanto si apprende, l’inizio della competizione potrebbe essere rinviato a data da stabilire: finchè non ci sarà certezza su quello che sarà la stagione della Lega Pro la serie D è tutta in sospeso: un vero rebus. Meglio dire un vero e proprio caos!

I leoncelli, comunque,  proseguono nella preparazione a Sarnano che si concluderà domenica quando nel pomeriggio con inizio ore 17,30 disputeranno una amichevole a Pergola, il Carotti è indisponibile per manutenzione al manto erboso, contro la squadra locale che milita nel campionato di Eccellenza.

In società si continua a lavorare per mettere a disposizione di mister Ciampelli un attaccante di spessore anche se in questi primi giorni di stagione Riccardo Pierandrei sta facendo molto bene.

Nei giorni scorsi erano emersi i nomi di Domenico Maggio (classe 1990 lo scorso anno a Portici serie D 30 presenze 13 reti) e Emiliano Olcese (classe 1983 lo scorso campionato a Pesaro con 33 presenze e 21 reti) ma i due non saranno leoncelli.

Il primo si è accasato in eccellenza campana all’Afragolese mentre Olcese resterà in Lega Pro a Pesaro dove fin qui ha svolto la preparazione.

Qualche timido contatto sembra esserci stato anche con Marco Di Benedetto (1995) lo scorso campionato a San Nicolò (29 presenze 8 reti) ma anche qui niente di confermato.

Di certo, garantiscono dalla sede di viale Cavallotti, il bomber arriverà.

Con ogni probabilità si sta attendendo che le condizioni si maturino definitivamente, il che vorrebbe significare trovare il punto di convergenza tra domanda ed offerta, e la valutazione sia convincente per tutti.

Per la cronaca segnaliamo che anche la formazione Juniores allenata da Daniele Bedetti (riconfermato) ha avviato il periodo di preparazione con il ritiro di Staffolo che si concluderà domani.

Mosconi, Piergentili, Coltorti

In giornata nel ritiro di Sarnano, all’hotel Eden dove alloggia squadra e staff, è giunto l’assessore allo sport del Comune di Jesi Ugo Coltorti accompagnato dal presidente Gianfilippo Mosconi e dall’assessore allo sport del comune maceratese Luca Piergentili.

«Avete una doppia responsabilità – ha detto Coltorti conversando con mister Ciampelli ed i ragazzi – che è quella da un lato di puntare al risultato sportivo e dall’altro di dimostrare sul campo la riconoscenza verso una nuova proprietà che ha compiuto sforzi importanti per salvare la Jesina e darle un futuro certo e credibile. Anche questa scelta di effettuare il ritiro, e lo dico da ex calciatore prima ancora che da assessore, dimostra grande serietà».

All’incontro ha preso parte anche il dottor Franco Iantosca, da oggi nuovo responsabile dell’area medica della società leoncella.

A conclusione dell’incontro il presidente Mosconi ha donato all’assessore di Sarnano una targa ricordo per ringraziare la comunità dell’ospitalità dimostrata.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − dieci =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023