Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / PRESENTATO IL LOGO E LE PRIME INIZIATIVE PER I 90 ANNI DEL CLUB LEONCELLO

di EVASIO SANTONI


JESI, 23 gennaio 2017 – La Jesina festeggia i novanta anni della sua storia. Il 15 marzo del 1927  nacque il club leoncello dalla fusione tra la Juventus Aesina e la Tullio Morgagni.

Daniele Bedetti, Francesco Cherubini, Marco Polita

Oggi pomeriggio la presentazione dell’evento e del logo della manifestazione. Il presidente Marco Polita ha sottolineato che tutta la società è coinvolta affinchè la ricorrenza abbia la sua giusta visibilità ed ha aggiunto: “Speriamo e confidiamo che l’attuale stagione finisca con un risultato dignitoso con la permanenza in categoria che per noi è come una serie B e che l’attività prosegua con la stessa intensità di coloro che l’avevano fondata. Fondare una società sportiva non è cosa di poco conto ed averla fondata nel 1927 in un periodo difficile per l’economia italiana, e difficile anche per la situazione politica di quel periodo, è stato gesto di grande coraggio e passione verso lo sport e verso la città. Attualmente la Jesina è una realtà che movimenta circa 400 persone. Oggi il discorso è aziendalistico anche se poi è il cuore a prevalere rispetto alla ragione convinti che Jesi è rappresentata nel tessuto sociale e sportivo da questa nostra realtà”.

Tre iniziative nel frattempo sono state già individuate e programmate per ricordare l’evento dei 90 anni. Tre sono le organizzazioni o i personaggi del territorio che al momento hanno dato la loro disponibilità per organizzare  altrettanti appuntamenti: la Fondazione Pergolesi Spontini, la Scuola Musicale Pergolesi, Massimo Ippoliti dell’istituto d’arte Mannucci.

La Fondazione organizzerà dal 14 al 20 marzo a Palazzo dei Convegni una mostra che celebra i 90 anni con la consulenza di Michele Grilli giornalista che ha scritto l’ultimo libro sulla Jesina. La mostra attingerà alle

dal post Jesina Calcio Amarcord anni ’70 ’60 ’50 vecchie glorie: Bernasconi e Rocchi

fonti di Giuseppe Luconi e sarà impreziosita dalle immagini video dell’archivio di Geniale Olivieri. Ci sarà anche il supporto del gruppo Amarcord ‘70 ‘60 ’50, in pratica gli ex leoncelli che hanno indossato la casacca della Jesina sotto la regia di Pieralberto Giaccaglia. La mostra sarà strutturata raccogliendo tutto il materiale possibile che potrà documentare la storia della Jesina. Verranno coinvolti anche i tifosi.

La Scuola Musicale Pergolesi sta allestendo l’inno della Jesina che nei prossimi giorni sarà ufficializzato grazie alla collaborazione di Sergio Cardinali direttore della scuola stessa. Ci sono stati nel corso degli anni già altre canzoni e cori che però non rappresentano un vero inno ufficiale.

Infine il professor Ippoliti e la scuola d’arte Mannucci. Questi realizzeranno una scultura da assegnare per il ‘premio leoncello’ a cadenza annuale riservato a quei giovani che si distingueranno in comportamenti od azioni che interpretano i valori della Jesina calcio: lealtà, correttezza, sostegno, coraggio, intraprendenza. Per questo saranno coinvolte tutte le attività sportive e le scuole di Jesi e Vallesina. Una commissione sceglierà il premiato.

logo 90 anni Jesina Calcio

Il logo dell’evento è stato realizzato dalla Life Color Communication. Daniele Bedetti ha sottolineato: “L’idea è partita prendendo un tondo che rappresenta il calcio che riprende anche lo zero dei 90 anni ed i colori sono quelli ufficiali della società. J90 rappresenterà un hashtag per reperire del materiale storico della jesina calcio”.

 

 

(evasio.santoni@qdmnotizie.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.