Connect with us

Marche news

LAVORO / Deposito Ex Auchan Sma: esito ormai certo, iniziato lo smantellamento

Conad

Per 100 lavoratori in Cassa Covid si teme la disoccupazione

OSIMO, 12 maggio 2020 – «Mentre impera assordante il silenzio di Margherita che sta portando a termine lo smantellamento della vecchia Sma -Auchan attraverso la cessione a Conad e a terzi operatori commerciali della rete di vendita, risuona ormai il de profundis per la logistica marchigiana».

Così i sindacati Filcams Cgil con Carlo Cotichelli, Fisascat Cisl con Selena Soleggiati e Uiltucs Uil con Fabrizio Bontà.

Carlo Cotichelli

Carlo Cotichelli

Con la vendita di ulteriori 5 punti di vendita della rete Margherita a terzi operatori si è inferto infatti un colpo mortale alla movimentazione della unità distributiva di Osimo e la risoluta accelerazione nella procedura di svuotamento del deposito partita da oggi, è un segnale inequivocabile.

«Siamo ormai ai titoli di coda: omettendo ogni confronto con le organizzazioni sindacali e con la stessa Regione Marche, Conad e Xpo rottamano il deposito e chiudono in sordina una operazione di vendita che ha segnato sin troppi esuberi nella rete, nella sede e nella logistica».

L’ultimo confronto tenutosi in Regione, apparentemente improntato alla massima correttezza e trasparenza, si era concluso con l’impegno a verificare la possibilità di integrare anche Osimo nella supply chain di Conad.

«Ma la delegazione aziendale, approfittando del contesto attuale dove ogni attenzione è ovviamente rivolta all’emergenza sanitaria e quindi alla limitazione del contagio, si è ben guardata dal far pervenire qualsivoglia comunicazione al Presidente della nostra Regione».

Settantacinque mila confezioni prenderanno la via del Nord e saranno distribuiti negli ipemercati più grandi già nei prossimi giorni, mentre i 100 lavoratori oggi collocati in cassa Covid con una riduzione del 60% del loro orario di lavoro, andranno con ogni probabilità a rinsaldare l’esercito dei disoccupati che la pandemia ha già pesantemente arricchito.

«Restiamo però convinti che l’esito non sia l’unico epilogo diagnosticabile: con l’impegno di Conad Adriatico, di Cia e di Xpo, l’integrazione nella supply chain del gruppo Conad costituirebbe una valida alternativa per l’azienda e per i lavoratori. Se l’assenza di confronto continuasse ad essere l’unica strategia aziendale, i lavoratori, le Rsu e le segreterie di categoria valuteranno le azioni da intraprendere nella assemblea che si riunirà nei prossimi giorni».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Lavorare in presenza, lavorare in smartworking: quali sono le differenze principali fra reale e virtuale nel mondo digitalizzato Lavorare in presenza, lavorare in smartworking: quali sono le differenze principali fra reale e virtuale nel mondo digitalizzato
Rubriche8 minuti fa

Lavorare in presenza o lavorare in smartworking: quali sono le differenze principali fra reale e virtuale nel mondo digitalizzato

Il mondo del lavoro è cambiato negli ultimi 10 anni e lo smartworking rappresenta la conclusione della prima tappa del...

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando? Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?
Rubriche54 minuti fa

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?

Il mondo dell’intrattenimento oramai è solo online. Con la rivoluzione tecnologica questo trend si era già imposto da tempo, con...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Amazon: variante approvata, via libera al cantiere – VIDEO

Il sindaco Fiordelmondo: «Da oggi esiste la possibilità concreta per questo territorio di diventare un attore importante nel panorama economico...

Attualità3 ore fa

Cupramontana / Conto alla rovescia, poche ore alla Sagra dell’Uva 2022

L’augurio del presidente della Fondazione e sindaco, Enrico Giampieri a tutti i cuprensi: «Ce lo meritiamo, se lo meritano i...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Il consigliere Giancarlo Catani propone nuova adesione al Premio Vallesina

Interpellanza nel Consiglio comunale di domani, il Comune di Jesi ne era uscito 16 anni fa «ma ora sarebbe opportuno...

Marche news4 ore fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca4 ore fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità5 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Meteo Marche