Connect with us

Lettere & Opinioni

LETTERE&OPINIONI / BIODIGESTORE, «SOSTENIAMO IL PROGETTO, PIÙ PROPOSTE MENO PROTESTE»

Il Comitato Azione Civica: «La politica deve fare scelte lungimiranti che risolvano le problematiche e che garantiscano uno sviluppo sostenibile della comunità»

JESI, 2 agosto 2019 – Biodigestore Jesi: una necessità e un’opportunità, ma l’Amministrazione comunale si assuma le proprie responsabilità.

Richieda massime garanzie per il territorio in tutte le fasi. La realizzazione di un impianto di biodigestione anaerobica della Forsu nella nostra provincia e nello specifico a Jesi è una necessità e al contempo un’opportunità.
Un impianto necessario, ma comunque voluto da questa amministrazione: non è stato imposto da nessuno e men che meno dalla Provincia, che aveva chiesto solo la disponibilità dei comuni.

Una necessità perché non è più rinviabile la scelta di completare il ciclo integrato dei rifiuti nella nostra provincia e continuare a portarli fuori regione. Se ne parla da anni ed oggi dobbiamo responsabilmente farcene carico e recuperare il gap con il Nord Italia e il Nord Europa.Ù

Questo progetto rappresenta perfettamente i temi in cui crediamo; quelli dell’economia verde, dell’economia circolare, del recupero sostenibile dei rifiuti. È necessario andare avanti con senso di responsabilità combattendo chi, a Roma come a Jesi, inquina il dibattito con fake news e palesi falsità come quella che questa tipologia di impianti siano un pericolo per la salute pubblica. Sono esattamente il contrario: sono questi impianti a garantire il nostro ambiente.

Non neghiamoci inoltre che questa scelta rappresenta un’opportunità per tutta la nostra comunità. Certo, sarà necessario vigilare in tutto il percorso dalla fase progettuale, a quella realizzativa e gestionale dell’impianto.
Noi abbiamo le idee chiare, il Comune di Jesi deve giocare un ruolo da protagonista in tutte queste fasi e richiedere le massime garanzie per il nostro territorio.

Per questi motivi con senso di responsabilità sosteniamo questo progetto. Perché crediamo che la politica deve fare scelte lungimiranti che risolvano le problematiche e che garantiscano uno sviluppo sostenibile della comunità.
Siamo un movimento che nasce dal basso a cui possono partecipare tutti quelli che pensano che è possibile rendere migliore il nostro paese e che vogliono contribuire a farlo con le proprie idee.

Crediamo che ci siano persone che hanno voglia di fare e di dimostrare che solo con più proposte e meno proteste si possa ritornare a crescere e a credere nel futuro. Crediamo fortemente nei percorsi di crescita sostenibile, promuovendo la conoscenza e la verità contro chi inquina il dibattito con le falsità.

Vogliamo un Paese giusto e solidale che, economicamente e culturalmente, cresca anziché continuare ad arretrare. Noi ci siamo, mettetevi in gioco con noi!

Comitato Azione Civica Jesi

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.