Connect with us

Lettere & Opinioni

LETTERE&OPINIONI / MAIOLATI, PERCORSO CIVICO E IL TRASFERIMENTO DELLE SCUOLE MEDIE

Il sindaco Tiziano Consoli ha destinato alcune aule all'IC "Gigli" di Monte Roberto

MAIOLATI, 15 agosto 2019 – Viste le notizie emerse dalla stampa locale a seguito del comunicato del vice sindaco del Comune di Monte Roberto Melania Cannuccia, siamo a chiedere prime informazioni circa il contingente trasferimento della scuola secondaria di I° grado di Monte Roberto presso il Polo Scolastico di Moie, in Via Venezia in atto dal prossimo 16 settembre 2019 – a.s. 2019/2020.
Considerato che come gruppo consiliare “Percorso Civico” siamo pienamente d’accordo e favorevoli a che il Comune di Maiolati Spontini contribuisca alla soluzione di un problema presentatosi improvvisamente ad un’Amministrazione/Istituzione Scolastica limitrofa; riteniamo che pur nella contingenza, questa Amministrazione poteva adempiere quantomeno ad un’informativa nei confronti anche dei gruppi consiliari di minoranza, ma soprattutto della popolazione del nostro Comune, che è venuta a conoscenza dei fatti dalla voce degli amministratori del Comune di Monte Roberto.

Sino alla fine dell’a.s. 2018/2019 molti genitori ed insegnanti lamentavano, anche pubblicamente, all’Amministrazione Domizioli problemi di spazio all’interno della struttura sino a quel momento disponibile all’utilizzo scolastico, assenza degli spazi per i laboratori della scuola secondaria, l’impossibilità, dovuta sempre a mancanza di spazi, di sdoppiare anche momentaneamente classi per esigenze di apprendimento specifiche, il dover utilizzare spazi comuni, come ad esempio parte del refettorio per lezioni e quant’altro.

Sempre da quanto emerge dalle fonti sopradette, le classi della Scuola Secondaria di Monte Roberto sono 12. A fronte della situazione che fino a pochi mesi fa veniva lamentata, e considerata la possibilità di utilizzare da settembre l’ultima parte inaugurata del Polo che però consta di 10 spazi da adibire ad aule, emerge che la situazione degli spazi per la nostra popolazione scolastica diventa ancora più critica di quanto era sino a giugno 2019. Con la possibilità di utilizzo dei nuovi spazi dedicati alla Scuola Secondaria di Moie a settembre 2019, si prospettava anche un miglioramento della circolazione e sosta dei veicoli privati e al transito degli scuolabus all’entrata/uscita dalla scuola.
Chiediamo quindi al Sindaco se risponde al vero l’affermazione del vice sindaco di Monte Roberto circa la sistemazione delle 12 classi della scuola secondaria di I° grado di Pianello Vallesina nella nuova ala del Polo Scolastico di Moie; di convocare urgentemente l’apposita Commissione Consiliare affinchè venga illustrata la soluzione accordata con le Amministrazioni limitrofe.

Se sono state valutate tutte le possibili soluzioni che permettano una migliore vivibilità degli spazi alla nostra popolazione scolastica rispetto a quella che pensiamo possa presentarsi a settembre. Ad esempio è stato valutato di traferire al Polo MICS solo una parte delle 12 classi medie di Pianello e mettere a disposizione altri spazi, qualche aula ad esempio della vecchia scuola elementare di Moie, dove sono stati già ospitati per 2 anni anche i bambini della scuola dell’infanzia durante i lavori del plesso di Via Torino.

Percorso CivicoIrene Bini, Silvia Badiali

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.