Connect with us

Lettere & Opinioni

LETTERE&OPINIONI / MUSEI IN GROTTA, IL MESE DEI LIBRI

CUPRA MONTANA, 3 maggio 2019 – Maggio è il mese dei libri e come Biblioteca Comunale abbiamo programmato a Cupramontana le seguenti iniziative:

Sabato 4 maggio, alle ore 18 presso il M.I.G. (Musei in Grotta) – presentazione del romanzo “L’Uomo di Elcito” di Maximiliano Cimatti
Per chi vuole, a seguire, degustazione all’enoteca “Il verdicchio 2016” (Sparapani e Di Giulia), abbinamento con formaggi e confetture.

L’uomo di Elcito è un romanzo ambientato nelle Marche nel 1866, tra la provincia di Ancona e quella di Macerata. Da nord a sud si costruisce la ferrovia che accorcerà le distanze tra i cittadini del nuovo Regno d’Italia. Ma gruppi di briganti, aiutati dalla popolazione locale che dà loro asilo, minacciano costantemente i lavori e i funzionari dello Stato. Il sergente del Regio Esercito Anselmo Toschi viene incaricato di combattere i banditi ovunque e con ogni mezzo. Uno tra questi è il leggendario Olmo Carbonari, autore di sanguinosi omicidi e fughe rocambolesche. La sua cattura diventa per Toschi l’ossessione che lo tormenta e la sua caccia solitaria lo condurrà ad inerpicarsi per boschi e rupi, fino al paese nascosto di Elcito.
Maximiliano Cimatti nasce a Ravenna nel 1971. Dopo gli studi classici alterna esperienze professionali di vario genere. Nel 2013 decide di cambiare vita. Ristruttura una vecchia casa nelle colline marchigiane e vi si trasferisce insieme alla compagna per dedicarsi interamente alla scrittura. È autore di racconti apparsi in varie antologie, tra cui La semantica del crimine (Fernandel). Nel 2016 vince il primo premio assoluto al concorso letterario “Luciano Pittori” di Castelplanio (AN) per racconti inediti. L’uomo di Elcito è il suo primo romanzo.

Lunedì 6 maggio, alle ore 18 presso la Biblioteca Comunale organizzeremo una piccola cerimonia per omaggiare i lettori che hanno preso più libri in prestito nel 2018: saranno premiati 3 adulti e 3 bambini.

Sabato 11 maggio, alle ore 18 pressoil M.I.G. (Musei in Grotta) – presentazione del romanzo “La musica vuota” di Corrado Dottori. Dialoga con lo scrittore Luisa Pellicioli.
Per chi vuole, a seguire, degustazione all’enoteca “I rossi di Cupra” (Brega e la Distesa) abbinamento con la porchetta.

La musica vuota racconta la storia di Edoardo Alessi, consulente finanziario di successo in crisi di identità il quale ritrova sette scatoloni pieni di diari, fotografie e lettere, conservati nella casa di montagna dei nonni paterni. I suoi scritti di gioventù si mescolano con le memorie del padre adolescente e rivoluzionario a formare una strana commistione di storie mai raccontate, sensi di colpa e recriminazioni. Il racconto di una storia familiare complessa. L’assenza dei genitori, militanti di estrema sinistra negli anni di piombo, tormenta Edoardo spingendolo a ricostruire il proprio passato e quello di un padre poco conosciuto, a cui lo lega una passione sfrenata per la musica rock. La Musica Vuota è una sorta di memoir di un’intera generazione a cavallo e in bilico tra due secoli.
Corrado Dottori ci racconta, evitando facili rassicurazioni e auto-indulgenze, la storia di una ricerca di senso tentando di evitare, o magari soltanto dimenticare, che a un certo punto, se non si accettano compromessi, la nostra “musica”, forse, diventa vuota.
Corrado Dottori nasce a Cupramontana nel 1972. Laureato in economia politica all’Università Bocconi, dopo tre anni di lavoro a Milano nel settore finanziario torna a vivere nelle Marche riavviando l’azienda agricola di famiglia. Nel 2005 pubblica il saggio Bénin: economia, società e sviluppo etico (Harmattan Italia). Nel 2012 esce il libro Non è il vino dell’enologo. Lessico di un vignaiolo che dissente, edito da DeriveApprodi. Il volume diventa presto un piccolo caso editoriale, soprattutto per l’attenzione rivolta ai temi dell’agricoltura naturale e del lavoro svolto dai vignaioli indipendenti. Da alcuni anni organizza, insieme al fratello Giuliano, il festival di musica e cultura “Musica distesa”, espressione dell’omonima associazione culturale.

La Biblioteca Comunale di Cupramontana

Condividi
 
 


Meteo Marche