Connect with us

Lettere & Opinioni

LETTERE&OPINIONI / PULIZIA STRADE, QUEI SEGNALI DI DIVIETO DI SOSTA NON VISIBILI

Via Puccini pukizia strada

Marco Giampaoletti: «Attendiamo una risposta in merito alla metodologia di pulizia in alcune vie o che si avvii un procedimento per tenere curati i cartelli stradali onde evitare sanzioni ingiuste ai cittadini» 

JESI, 9 ottobre 2019 – Ci risiamo, torna in scena un altro problema. Questa volta con la gestione della pulizia delle strade, con i cartelli di divieto di sosta non visibili e le auto sempre parcheggiate quando non dovrebbero. Questo va a rallentare il lavoro che si deve svolgere facendo arrivare gli agenti della Polizia Locale per sanzionare giustamente i veicoli.

Però il problema è che questa gestione funziona ma con qualche criticità, vediamo un caso: in via Puccini il cartello riporta: “1º mercoledì di gennaio – aprile – luglio – ottobre” (foto in primo piano) perciò non tutti i mesi e questo fa sì che i cittadini si devono ricordare di non parcheggiare in questi 4 mesi.

Via Puccini

Via Puccini dopo la pulizia della strada

E purtroppo mercoledì 2 ottobre oltre alla pulizia delle strade è andato in scena uno scenario pieno di sanzioni visto che molte macchine erano parcheggiate.

Si potrebbe pensare che sia giusto così visto la presenza dei cartelli. Ma siamo proprio sicuri? I segnali non sono ben visibili e curati qui come in altre zone in quanto coperti dalle piante. Non si potevano mettere dei cartelli per ricordare la pulizia? Ma purtroppo questo non è stato fatto.

Via Garibaldi con l’ulteriore segnalazione

In via Garibaldi e via dei Mille invece, ci sono segnali ben visibili e riportano che il primo sabato di tutti i mesi viene effettuata la pulizia delle strade ambo i lati e sono stati posizionati dei cartelli il giorno prima con data 5 ottobre. Perché questa segnalazione non è stata fatta anche in via Puccini?

Semplice, perché a quanto pare il procedimento non è uguale per tutte le strade e questo non va bene anche nei confronti di alcuni cittadini.

Come possiamo notare dalla foto, in via Puccini, dopo aver pulito, la situazione era come in precedenza. Ma in quella strada si può pulire ogni due mesi? Per quale motivo? Si attende una risposta in merito alla metodologia di pulizia delle strade in alcune vie o che si avvii un procedimento per tenere curati i segnali stradali che impongono i divieti di sosta onde evitare sanzioni ai cittadini.
Come diceva un famoso film “Non ci resta che piangere e pagare le sanzioni. In questo caso ingiuste.
Consigliere Marco Giampaoletti
Lega Salvini Premier
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.