Connect with us

Redazionali

Luce ed energia elettrica: consigli per risparmiare sulla bolletta di casa

risparmiare sulle bollette energetiche della luce

Risparmiare sulle bollette energetiche è uno degli obiettivi di tantissime famiglie italiane. Nello specifico, molti sono costantemente alla ricerca di nuove tariffe e cercano di regolare i consumi, soprattutto dell’energia elettrica, nella speranza di spendere meno ogni mese. A prescindere dagli sforzi, però, ogni mese è la solita storia. La bolletta non diminuisce e si finisce per vedere il proprio impegno sfumare.

L’importo della bolletta della luce sembra quasi essere legata a puro caso e fortuna, come quando si scommette sulle migliori slot online, senza poter fare nulla per regolare davvero le spese. Fortunatamente, esistono dei piccoli accorgimenti che permettono di risparmiare davvero sulle bollette della luce, senza dover rinunciare ai propri comfort.

Come risparmiare sulla bolletta di luce ed energia elettrica

Tutti coloro che desiderano ridurre i costi della casa, risparmiando sulle bollette di energia elettrica e luce, dovrebbero tenere a mente questi pratici e semplici consigli:

Scollegare gli elettrodomestici superflui.

Il primo fattore da tenere a mente se si vuole realmente risparmiare sulle bollette è il consumo degli elettrodomestici. Alcuni dispositivi devono restare accesi necessariamente 24 ore su 24, come il frigorifero, mentre altri non devono necessariamente continuare a consumare ininterrottamente. Uno di questi è la televisione. In quanti hanno visto la spia rossa della TV pensando che questa sia spenta? In realtà, non è realmente spenta e continua a consumare energia elettrica. Lo stesso vale per computer fissi, impianti audio e decoder o altri oggetti come trattori giocattolo, nel caso abbiate bambini. Il consiglio è quello di scollegare la spina di tutti i dispositivi che non devono essere utilizzati in modo costante.

Ottimizzare l’utilizzo di lavatrice e condizionatore.

Tra gli elettrodomestici che consumano di più in casa sicuramente lavatrice e condizionatore si trovano ai primi posti. Dato che è difficile vivere completamente senza, è possibile adottare dei trucchi per regolare i consumi. Per quanto riguarda la lavatrice, è necessario preferire i lavaggi rapidi, da circa 30 minuti. Il condizionatore invece dovrebbe sempre essere impostato sulla funzione di deumidificazione e a una temperatura non superiore, o inferiore, a 6 gradi rispetto all’ambiente in cui è posizionato. Se nella stanza ci sono 30 gradi, basta impostare il condizionatore a 24 gradi per stare freschi senza spendere in modo eccessivo.

risparmiare sulle bollette energetiche del gas

Usare solo lampadine a basso consumo.

Tutti coloro che pensano che una lampadina non incida sulla bolletta di casa dovrebbero ricredersi. In media ogni lampadina comporta una spesa di circa 2 euro in più sulla bolletta ogni mese, a seconda dell’utilizzo. Diventa indispensabile quindi optare per lampadine a basso consumo come i LED. Il consiglio è quello di sostituire le vecchie lampadine non appena smettono di funzionare, in modo da ottimizzare anche i costi di acquisto.

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.