Connect with us

Breaking news

MACERATA / Inaugurata fermata ferroviaria dell’Università

L’investimento rientra nei lavori di ammodernamento della linea Civitanova Marche-Albacina per oltre 110 milioni di euro

MACERATA, agosto 2020 È stata una giornata storica quella di venerdì scorso per l’Università di Macerata. Inaugurata, infatti, la nuova fermata ferroviaria “Macerata Università” della linea Civitanova Marche-Albacina, in corrispondenza del polo universitario del dipartimento di Scienze dell’Educazione e della Formazione. 

Erano presenti al taglio del nastro il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, l’assessore regionale ai trasporti, Angelo Sciapichetti, il sindaco di Macerata, Romano Carancini, e il rettore DI Unimc prof. Francesco Adornato, oltre ai rappresentanti di Rfi e Trenitalia.

«Una stazione bellissima, – ha detto Ceriscioli – tassello di un investimento più ampio per rafforzare la Civitanova-Albacina con l’elettrificazione della linea e 110 milioni di investimenti.  Si tratta di un segno importante per la città e uno snodo ancor più importante di un progetto complessivo».

L’intervento è stato realizzato nell’ambito dei lavori di elettrificazione della linea Civitanova Marche-Albacina, che prevedono anche opere di ampliamento e ammodernamento delle stazioni presenti lungo il percorso.

(Foto Ansa)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche