Connect with us

Attualità

MAIOLATI / PAESE AL BUIO, DOPO LA TEMPESTA ARRIVANO I TUONI DEL VICE SINDACO

Dal pomeriggio di ieri è sospesa l’energia elettrica in diverse vie ma finora le proteste sono servite a ben poco. Anche a Cupra Montana un black out per diverse ore

MAIOLATI, 10 luglio 2019 – Il violento temporale di ieri e la tromba d’aria, hanno lasciato ferite aperte a Maiolati. Diverse vie del paese sono ancora al buio, tuona il vice sindaco Mario Pastori che ovviamente chiama in causa i gestori: “Via Sant’Anna, via Roma, via Colmorino senza luce da ieri sera. E segnalazione guasti ti chiede il Pod. Ma un cristiano che risponde no?”. In tanti hanno tempestato di telefonate i numeri dedicati ma risposte neppure una. E così si sono messi il cuore in pace, ma protestando a raffica anche sui social.

Danni consistenti anche a Cupra Montana, in particolare in via Mandriole (guasto di bassa tensione alla cabina della Cantina Sociale) e via Ripa dove la tromba d’aria (leggi l’articolo) e l’acqua hanno causato danni alle centraline Enel che forniscono tensione a buona parte del paese; il ripristino della fornitura è stato lungo tant’è che nelle abitazioni interessate la luce elettrica è tornata all’incirca alle 22 di ieri sera.

boccolina colle_celeste cupra_tromba d'aria (5) IMG-20190709-WA0016 IMG-20190709-WA0015 IMG-20190709-WA0014 IMG-20190709-WA0013 IMG-20190709-WA0011 IMG-20190709-WA0045 cupra_tromba d'aria (7) cupra_tromba d'aria (6) cupra_tromba d'aria (1)
<
>
Parcheggio Coop

La sistemazione del guasto, lunga e non priva di rischi, dipende dalla tensione che fornisce la centralina: “Se il guasto è di media tensione si individua in pochi minuti, se invece è di bassa tensione allora è un po’ più problematico per gli uomini del pronto intervento”.

Dunque ancora un brutto temporale atipico del periodo ma non improbabile. Quando in questi mesi si addensano nuvole in cielo e il caldo afoso si fa sentire, molto spesso non cade solo acqua ma anche grandine, pericolosissima per i nostri splendidi vigneti e per i grappoli di Verdicchio, oggetto già da Agosto della vendemmia precoce. Almeno ieri non c’è stata segnalata questa tipologia di precipitazioni, anche se i danni si contano numerosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.