Connect with us
TESTATA -

Eventi & Cultura

MAIOLATI S. / Al Teatro Spontini di scena la “Sonata per tubi”

Stasera arie di musica classica per strumenti inconsueti: uno spettacolo di circo contemporaneo per tutta la famiglia

MAIOLATI SPONTINI, 2 gennaio 2022 – Uno spettacolo di circo contemporaneo adatto a tutta la famiglia, Sonata per tubi. Arie di musica classica per strumenti inconsueti della Compagnia Nando e Maila Ets che attende il pubblico del Teatro Spontini stasera, domenica 2 gennaio alle 17.

Lo spettacolo – fuori abbonamento – è il primo della stagione 2022 realizzata dalla Fondazione Pergolesi Spontini con i Comuni di Maiolati e Jesi e l’Amat.

Musica inconsueta o circo inedito? È il circo dell’invenzione. Cantato e suonato dal vivo, Sonata per tubi è uno spettacolo di circo contemporaneo che ricerca le possibilità musicali di oggetti e attrezzi di circo, trasformandoli in strumenti musicali attraverso l’ingegno e l’uso della tecnologia. Ogni cosa che tocchiamo o facciamo emette suono: sia gli attrezzi di circo, il palco e noi stessi.

Ha inizio il concerto: pezzi di tubo che volano vanno a comporre un contrabbasso e un violoncello. La musica avanza tra Rossini, Bach, Beethoven, Pink Floyd, Rolling Stones e Luis Armstrong. Poi arriva lei: una ragazzina di tredici anni, principessa moderna, che sconvolge ogni armonia. Il mito principale degli adolescenti di tutto il mondo è quello dell’eroe. In ogni adolescente c’è, nella fantasia, nei pensieri e nelle zone più profonde dell’animo, l’esigenza di fare qualcosa di eroico, di particolare, che sia al di fuori della quotidianità per diventare adulti.

Il circo alimenta la follia del trio in contrappunto con clave che diventano sax e con diaboli sonori. Ne consegue un crescendo di canti polifonici a tre voci, di danze e prove di coraggio, musicali e circensi che condurranno a un rituale finale per il passaggio dall’adolescenza alla vita da adulto. Il pizzicato del clown musicale fa trasparire l’anima dei tre attori che con un linguaggio universale e accessibile a tutti, si incontrano e si scontrano nel magico gioco della vita.

La Compagnia Nando e Maila è una compagnia di Circo contemporaneo che opera dal 1997. Collabora con diverse circuiti regionali multidisciplinari, amministrazioni comunali, scuole, promuovendo spettacoli, letture, corsi di aggiornamento e laboratori. Attori, musicisti e artisti di circo, Nando e Maila sono tra i primi a fondare una compagnia di Circo contemporaneo che sperimenta la commistione dei linguaggi quando ancora in Italia non c’erano né un vero movimento di Circo contemporaneo né scuole di circo.

Ciò ha determinato un approccio alla ricerca assolutamente originale, innovativo e personale, mettendo in gioco l’esperienza fatta negli ambiti di provenienza (musica, teatro e danza) piuttosto che una formazione accademica circense. La fusione dei linguaggi è riconoscibile nei personaggi in scena che suonano musica e articolano tecniche circensi in quel tentativo che rende sostanzialmente inutile la necessità di tracciare confini.

«Per noi la musica dal vivo ha un ruolo poetico chiave – dichiarano Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani -, cerchiamo di fondere l’azione circense con l’esecuzione musicale, in un gesto unico e proponiamo una drammaturgia comprensibile, trasversale e accessibile a un pubblico più eterogeneo possibile».

Sonata per tubi è uno spettacolo di e con Ferdinando D’Andria, Maila Sparapani, Marilù D’Andria, aiuto alla creazione di Marta Dalla Via, Federico Cibin, scenografie di Ferdinando D’Andria, spettacolo ospitato dalle Residenze artistiche in transito ministeriali Festival Mirabilia, Teatro dell’Argine, Claps, residenza internazionale Eje producciones culturales (Leòn – Spagna).

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro Pergolesi 0731 20 68 88 e on line nel circuito vivaticket.com.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi