Connect with us

Attualità

Maiolati S. / La proposta del commissario Allegretto alle associazioni

Andreoli immobiliare 01-07-20

Chiuso il Centro comunale 6001, le attività andranno accorpate in un’ala dell’ex scuola elementare con le intere utenze a carico degli Enti usufruttuari

di Marco Pigliapoco

Maiolati Spontini, 30 novembre 2022A seguito della riunione avvenuta tra il commissario prefettizio Gloria Sandra Allegretto e i responsabili delle associazioni culturali e sportive che usufruiscono a titolo di comodato d’uso gratuito di alcuni spazi comunali, nello specifico i locali della ex scuola elementare e il entro comunale 6001 (foto in primo piano), si aprono nuovi spiragli per il proseguimento delle attività.

Elementi di chiarezza che provano a trovare un punto di equilibrio tra le esigenze del bilancio comunale, senza incorrere in ipotesi di danno erariale, e quelle della collettività.

Il commissario Allegretto ha motivato la scelta di intervenire fin da subito sulla questione.

Il commissario prefettizio Gloria Sandra Allegretto

«Tale decisione si è resa necessaria nell’ottica della spending review e dell’attuale congiuntura economica che ha portato un sostanziale aumento dei prezzi, segnatamente per le utenze luce, gas e acqua, che impone a tutte le Pubbliche Amministrazioni un comportamento di assoluta correttezza e legittimità nell’assumere spese e di attenersi a principi di assoluta trasparenza contabile. Ciò al fine di evitare che impegni economici che non costituiscono un obbligo previsto dall’Ordinamento nazionale vengano assunti a bilancio e liquidati, senza una palese legittimazione».

Accogliendo alcune proposte degli Enti interessati, il Comune ha stilato un piano operativo.

Le associazioni potranno continuare a utilizzare un’ala delle ex scuole elementari, ingresso da via Trieste per una superficie di 550 mq, sino all’avvio dei lavori di riqualificazione dell’intera area, previsti per la fine del 2023. Le stanze che non potranno essere più fruibili e quelle del Centro comunale 6001 dovranno essere liberate entro il 20 dicembre 2022.

Maggiormente spinoso potrebbe essere l’aspetto economico. Le indicazioni arrivate dal Comune risultano estremamente chiare.

«Le spese relative alle utenze stimate in presunti €15.750,00/annui dovranno essere interamente coperte dalle associazioni e saranno soggette a verifica e rendicontazione a giugno 2023. Le Associazioni medesime dovranno accordarsi in merito alla suddivisione degli spazi e alla ripartizione pro-parte delle spese. Dovrà inoltre essere data comunicazione agli uffici comunali riguardo agli orari di accensione del riscaldamento, sulla base dei quali potrà essere effettuata una stima dei costi delle utenze più dettagliata. A garanzia della copertura delle spese, con vincolo di solidarietà, una delle associazioni che assumerà il ruolo di capofila, dovrà stipulare garanzia fidejussoria o pagamento anticipato della previsione dei costi complessivi e stipulare accordo scritto con il Comune di Maiolati».

Ora la decisione finale spetta alle associazioni nel decidere se accettare la proposta ricevuta, per consentire al Comune di procedere con gli atti conseguenti.

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Attualità4 ore fa

Falconara / Conduttura interrata per risolvere gli sversamenti

Il sindaco Stefania Signorini annuncia con soddisfazione che la Giunta ha scelto il progetto più efficace e meno impattante per...

Cronaca7 ore fa

Mergo / Passaggio a livello, divelta una sbarra

Cause ancora da accertare, sul posto i Carabinieri della Stazione di Moie e i tecnici di Rfi Mergo, 30 gennaio...

Opinioni8 ore fa

Jesi / TdM: pronto soccorso tra accessi impropri e barelle nei corridoi

Sopralluogo stamattina di Pasquale Liguori, coordinatore del Tribunale del Malato Jesi, 30 gennaio 2023 – Per chi ancora mettesse in...

Teatro Pergolesi Teatro Pergolesi
Eventi9 ore fa

Jesi / Dal “Piccolo” al “Pergolesi” un week end di grande teatro

Sabato in scena a San Giuseppe “O Dio mio”, domenica sul palcoscenico del Massimo jesino “Paradiso XXXIII” ha superbamente inaugurato...

Sport11 ore fa

Rugby Jesi ’70 / Contro Formigine pari acciuffato in extremis

Al “Latini” i Leoni raggiungono il quindici emiliano sul 17-17: «Ora la pausa, poi Siena e Imola come antipasto alla...

Alta Vallesina12 ore fa

Fabriano / Arteconi e Armezzani bocciano bilancio e operato giunta

I due consiglieri di minoranza di Fabriano Progressista puntano il dito contro il bilancio approvato martedì Fabriano, 30 gennaio 2023...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Domani sospensione del servizio idrico, ecco le vie interessate

Per i lavori di manutenzione programmata da parte di Viva Servizi dalle 14 alle 18 circa Jesi, 30 gennaio 2023...

Alta Vallesina12 ore fa

Fabriano / Ciclista inseguito e morso da un pastore maremmano

La Polizia ha subito individuato il proprietario dei cani, che è stato segnalato per omessa custodia di animali di Redazione...

Cronaca16 ore fa

Jesi / Malore alla fermata del bus

Soccorso anziano in via Mura Occidentali da un’ambulanza della Croce Verde, si è seduto in attesa dei soccorsi di Redazione...

Cronaca18 ore fa

Jesi / Ripa Bianca: danneggiata la via di accesso ma c’è il progetto di recupero – VIDEO

La piena dell’Esino dello scorso fine settimana ha causato ancora criticità, un problema di erosione presente da tempo, lavori sulla...

Meteo Marche