Connect with us

Attualità

MAIOLATI SPONTINI / «Ciao Carlí», l’omaggio della Protezione Civile a Giancarlo Lacchè

Membro storico del Gruppo, due gazebo lo ricordano “perché il suo impegno rimanga testimonianza”

MAIOLATI SPONTINI, 31 gennaio 2022 – Nei giorni scorsi il Gruppo comunale di Protezione Civile, ha inaugurato due gazebo che ricordano Giancarlo Lacchè, o meglio Carlì, come erano soliti chiamarlo gli amici.

Giancarlo è stato un membro storico del Gruppo, una persona ben voluta, e amata da tutti, dopo aver concluso la sua carriera lavorativa prima come infermiere poi come capo tecnico di Radiologia medica, ha subito iniziato a fare volontariato, nel gruppo della Protezione Civile.

Sentiva che ancora poteva essere utile, era un infermiere, e la sua esperienza poteva sicuramente essere messa al sevizio nei vari interventi che la Protezione Civile è chiamata a effettuare.

E’ stato uno dei primi a far parte del Gruppo, nato nel 2003, ha dato il suo contributo nel terremoto in Emilia e Arquata del Tronto e ogni qualvolta qualcuno avesse bisogno di aiuto.

«Sempre presente, disponibile per ogni emergenza, una persona che metteva allegria, amava stare insieme alla gente, viveva per la musica, è stato anima e cuore del gruppo folk “La Damigiana” , e amava suonare il suo organetto – così lo ricorda Marco Conti coordinatore del Gruppo Protezione Civile di Maiolati Spontini -. Per me era un punto fermo al quale fare riferimento, insieme a Sandro Montesi, grande amico di Giancarlo e suo vicino di casa. Proprio Giancarlo lo ha voluto al suo fianco nel gruppo».

Lo hanno voluto ricordare così, con l’acquisto di questi gazebi che riportano il suo nome, da utilizzare nelle diverse occasioni che si presenteranno.

I tendoni sono stati acquistati in parte con le offerte raccolta il giorno del funerale di Giancarlo, «se non fosse capitato in un brutto periodo, parliamo di novembre 2020, in piena ondata covid, le offerte sarebbero state molte di più, nostro padre conosceva tanta gente ed era amato – racconta una delle figlie di Giancarlo -, crediamo che abbiano fatto davvero una bella cosa, saranno molto utili: è un po’ come se nostro padre sia ancora con loro».

«Non escludiamo –  continua – che, forse, qualcuno della nostra famiglia, possa entrare a far parte della Protezione Civile, per proseguire il suo operato in suo onore».

Il senso del volontariato, dell’associazionismo, sono doti che solo le persone buone hanno nel cuore, l’unico modo che si ha per ricordarli è lasciare un segno tangibile nella comunità che possa servire anche da esempio per le nuove generazioni.

Giancarlo continuerà a suonare il suo organetto e portare l’allegria sotto quei tendoni insieme ai suoi compagni di avventura.

Nicoletta Paciarotti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Bassa Vallesina7 ore fa

Falconara / In compagnia di una minorenne si infuria alla richiesta dei documenti

Un trentenne di origine straniera che era con una donna fermato alla stazione ferroviaria e denunciato di Gianluca Fenucci Falconara,...

Cronaca8 ore fa

Jesi / Ospedale, Ortopedia e Traumatologia eccellenze nazionali

Al terzo posto in Italia negli ultimi anni per la più alta percentuale di fratture di femore, nel paziente over...

Cronaca8 ore fa

Jesi / Comunità islamica alla Casa di riposo l’integrazione attraverso la relazione

Festa per gli anziani organizzata dal Centro islamico Al Huda in collaborazione con il Comune e l’Asp 9, clima conviviale e di curiosità...

Marche news9 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 3 decessi e 1.353 nuovi casi positivi

Cresce per il diciottesimo giorno consecutivo l’incidenza di Redazione Ancona, 6 ottobre 2022 – Nelle Marche confermata la positività di...

Attualità10 ore fa

Cupramontana / Carri, errore nel calcolo: Dumbo Elefante Svinazzante il vincitore

Dalla pagina della Sagra dell’Uva: «Erano stati omessi i voti relativi al Premio Morichelli», Badia Colli slitta in seconda posizione,...

Attualità10 ore fa

Cingoli / In 6.000 a far festa al “Pollo Arrosto Day” di Fileni

La seconda edizione ha superato i numeri del 2021, evento che ha rinsaldato il legame con il territorio e con la...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Commissariato, apertura straordinaria dell’Ufficio Passaporti 

Le istanze relative al rilascio potranno essere presentate nelle giornate di domenica 16 e domenica 30 ottobre, dalle ore 8.30...

Attualità12 ore fa

Cingoli / “Varnelli”, l’accoglienza passa per la Domus San Bonfilio – FOTO

L’esperienza si è rivelata un successo in quanto ha permesso di declinare il concetto di cura Cingoli, 6 ottobre 2022...

Alta Vallesina13 ore fa

Cerreto D’Esi / Variazioni al bilancio, la replica dell’amministrazione

Dopo la presa di posizione del gruppo di minoranza Cerreto D’Esi Bene Comune, l’amministrazione replica Cerreto D’Esi, 6 ottobre 2022...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Pinacoteca “Molajoli”, gli appuntamenti di ottobre

Uno dei luogi della cultura fabrianese prepara un ottobre pensato per tutti gli appassionati d’arte di Redazione Fabriano, 6 ottobre...

Meteo Marche