Connect with us

Maiolati Spontini

MAIOLATI SPONTINI / PALIO SAN FLORIANO: LA SODDISFAZIONE PER LA VITTORIA

Il “pallio” sarà conservato nella sala consiliare del Comune

MAIOLATI SPONTINI, 15 maggio 2019Soddisfazione, orgoglio e riconoscenza. Sono i sentimenti che il sindaco Umberto Domizioli vuole esprimere e condividere con i cittadini all’indomani dell’assegnazione al comune di Maiolati Spontini dell’ultima edizione del Palio di San Floriano.
Il pallio, lo stendardo con l’immagine del santo, compatrono di Jesi, simbolo della vittoria del Palio dei Castelli, è stato consegnato al sindaco Domizioli nella cerimonia, alla presenza del primo cittadino di Jesi, Massimo Bacci e degli esponenti dell’Ente Palio, che si è svolta domenica scorsa a Palazzo Santoni (foto in primo piano), visto che le avverse condizioni meteorologiche non hanno consentito il programma all’aperto.
Il trofeo sarà custodito nella sala consiliare del Comune di Maiolati Spontini per un anno e verrà restituito con un’apposita cerimonia in occasione della prossima edizione del Palio di San Floriano.
«È la prima volta che il Palio viene assegnato al nostro Comune – osserva Domizioli – e se è arrivata questa vittoria, che rappresenta un motivo di orgoglio e soddisfazione, devo ringraziare non solo l’arciere Enrico Longo, di Moie, che con grande maestria si è classificato primo alla gara di tiro con l’arco di sabato, ma anche i ragazzi che hanno dato la disponibilità per la corsa della campana. La gara non si è potuta svolgere ma il fatto di avere messo in piedi una squadra ci ha consentito di acquisire il punteggio che ha poi determinato l’assegnazione del Palio. Un grazie, quindi a Enrico Longo e ai ragazzi della corsa della campana, Diego Sassaroli, Emanuele Corpolungo e Graziano Matteucci».
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.