Connect with us

Breaking news

MARCHE / Accolti 2.230 profughi quasi tutti ospitati da parenti o amici

Gli altri 120 sono presso strutture di accoglienza, nella Sala operativa della Regione si è svolto il secondo incontro del Comitato che coordinerà l’emergenza Ucraina

ANCONA, 18 marzo 2022 – Nella Sala operativa della Regione Marche si è svolto mercoledì il secondo incontro del Comitato che coordinerà l’emergenza Ucraina attraverso l’accoglienza, il soccorso e l’assistenza della popolazione in fuga dalla guerra.

La riunione presieduta dall’assessore alla Protezione civile Stefano Aguzzi (foto in primo piano) ha visto la partecipazione in videoconferenza dei Prefetti delle cinque province marchigiane, del direttore dell’Ufficio scolastico regionale, del rappresentante dell’Anci e dell’Asur Marche.

L’assessore Stefano Aguzzi


«La presenza attualmente accertata dei profughi ucraini da parte delle Questure marchigiane – ha sottolineato Aguzzi – è di 2.230 persone di cui 120 presso strutture di accoglienza e 2.110 ospitati da parenti e amici. E’ importantissimo che le famiglie facciano registrare gli ospitati presso le Questure al fine di evitare la dispersione sul territorio e anche per permettere all’Asur Marche, attraverso il censimento, la verifica dei tamponi e dei green pass degli interessati, nonché la necessaria copertura sanitaria. Tale regolarizzazione sanitaria è di fondamentale importanza anche per l’inserimento scolastico dei ragazzi ucraini. Saranno le Prefetture a richiedere alla Regione Marche la disponibilità dei posti e per questo il Dipartimento nazionale della Protezione civile ha autorizzato la Regione a utilizzare la contabilità speciale che permetterà al dirigente della struttura regionale di Protezione civile di effettuare contratti presso le strutture alberghiere e ricettive per acquisire posti letto».

«Aggiungo – ha concluso l’assessore – che a tutt’oggi non sono previsti ristori alle famiglie che ospitano i profughi però mi sto attivando con il Dipartimento nazionale della protezione civile per far sì che possano esserci». 

Ancora una volta la solidarietà della Regione Marche non ha confini e dopo che il Consiglio dei ministri il 28 febbraio 2022 ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale per assicurare soccorso e assistenza alla popolazione ucraina, si è subito attivata.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / Guida con una patente falsa, denunciato

Nel corso dei controlli del fine settimana anche una denuncia per guida in stato di ebbrezza Fabriano, 8 agosto 2022...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Gratta e vince 300.000 euro

La dea bendata bacia un fortunato che ha comprato il tagliando presso la tabaccheria “La Spina” Fabriano, 8 agosto 2022...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Giardini, la fontanella c’è anche se è l’unica in funzione

L’ordinanza per arginare lo spreco d’acqua ha chiuso parecchi rubinetti pubblici ma nell’area verde ce n’è una per rinfrescarsi e...

Ospedale Carlo Urbani Jesi Ospedale Carlo Urbani Jesi
Cronaca11 ore fa

Jesi / Ospedale “Carlo Urbani”, due medici di rinforzo estivo

Figure professionali a tempo determinato per far fronte al fabbisogno nell’Uoc di Cardiologia e per la Medicina e Chirurgia di...

Eventi & Cultura11 ore fa

Jesi / “Arrivi e partenze”, storie nel magico momento dell’attesa

Stasera per il cartellone di Jesi Estate in Piazza delle Monachette, ingresso gratuito per una delle produzioni iconiche della compagnia...

Eventi & Cultura11 ore fa

Senigallia / Summer Jamboree #22: un’edizione mondiale

Sono tornati gli abbracci, i sorrisi, i balli condivisi e come sempre la grande musica, ha regalato grandi emozioni alle...

Attualità11 ore fa

Cingoli / Il Borgo nella notte dei desideri

Domani mercatino, visite guidate in centro, degustazioni, spettacolo di fuoco Cingoli, 8 agosto 2022 – Domani, martedì 9 agosto, il...

Lettere & Opinioni11 ore fa

Ambiente / Canfaito e San Vicino, la riserva non può ridursi ad attrazione turistica

lI continuo susseguirsi di manifestazioni ed eventi spesso “fuori contesto” ha trasformato i prati, soprattutto quello più conosciuto di Pian...

Attualità11 ore fa

Falconara / Franco Federici: «Degrado e pericoli in città e a Castelferretti»

Il consigliere di Italia Viva invita il Sindaco a intervenire e a monitorare la situazione Falconara, 8 agosto 2022 –...

Breaking news11 ore fa

Ancona / Oltre la crisi: numeri positivi per la Cna 

L’assemblea dei soci ha approvato all’unanimità i bilanci dell’Associazione Ancona, 8 agosto 2022 – Utili stabili anno su anno, costi...

Meteo Marche