Connect with us

il parere dell’esperto

MEDICINA / Aiuto, questa candida può essere pericolosa

Allarme!! La candida Auris uccide perché resiste ai farmaci.

Tutta colpa dei pesticidi. In Italia non c’è ancora ma arriverà, come già accaduto per altri batteri e virus, in aereo al seguito di chi se lo porta addosso e neanche lo sa.

La Candida Auris è un fungo, microrganismi con cui conviviamo da sempre. Per lo più pacificamente, altre volte causano malattie che debelliamo con farmaci antifungini. Ma per l’ Auris la faccenda si complica, perché finora ha avuto la meglio su qualsiasi trattamento. Insomma, sa barricarsi bene e nessuno è riuscito a metterla al tappeto. Con uno scenario apocalittico. 

Finora è stato individuato in Giappone, negli Stati Uniti, in Venezuela, in Pakistan, in India, in Spagna ed in Inghilterra. 

Le Candide sono funghi ubiquitari ed in genere innocui, al massimo ci crea problemi  la specie che si annida nella bocca, il mughetto, e la candida vaginale. Tutte infezioni che riusciamo a debellare con farmaci antifungini. La Candida Auris invece è un tipo tosto, resiste a qualsiasi trattamento, esponendo a seri rischi soprattutto i soggetti immunocompromessi come gli anziani, i neonati, le donne incinte, i fumatori, i diabetici ed i pazienti in trattamento con cortisonici. 

La Candida Auris ha sviluppato la sua resistenza in seguito all’utilizzo spropositato di farmaci antifungini nei raccolti. In più, proprio perché la smodata somministrazione di antibiotici sta facendo piazza pulita dei batteri ( senza distinguere tra patogeni e innocui ) , i funghi che con questi condividono l’habitat, hanno più spazio disponibile, e quindi possono proliferare perché rimasti senza avversari. 

E allora come si combatte l’Auris?

Avere un sistema immunitario efficiente ad oggi resta l’unica arma per difenderci. Oltre ad adottare uno stile di vita corretto ed un’alimentazione sana ed equilibrata, è fondamentale integrare. Vitamina C, vitamina D, vitamina E, zinco, echinacea, probiotici, sono solo alcuni dei principali responsabili dell’efficienza del nostro sistema di difesa. L’introduzione ciclica di tali molecole mantiene il sistema immunitario in perfetta forma e lo rende pronto a reagire alle aggressioni esterne di funghi, ma anche virus e batteri.

Dr. Daniele Corosu, Farmacista

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Meteo Marche

La Fenice - cremazione animali
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x