Connect with us

il parere dell’esperto

MEDICINA / Erbe e spezie, un viaggio tra cucina e farmacia

Danno più sapore ai piatti ( e aiutano a ridurre sale e grassi ), ma non solo. Ognuna ha specifiche proprietà. Che la si usi a pizzichi o in tisana o se ne ricavino oli essenziali.

Per ognuna indichiamo gli scopi uscendo dalla cucina ed entrando in farmacia.

  • Zenzero : ha effetto antinausea e funziona anche per quella tipica della gravidanza.Viene utilizzato anche per trattare i dolori di tipo artrosico.
  • Peperoncino : è noto per favorire la digestione e per ridurre gli spasmi intestinali.
  • Timo : ha azione espettorante e disinfettante delle vie respiratorie. Viene utilizzatoanche per ridurre l’ ipersudorazione.
  • Origano : stimola le funzioni digestive ed ha attività funghicida e battericida.
  • Salvia : è un antinfiammatorio utile per il cavo orale. Tra le altri azioni ricordiamoquella diuretica e quella utile per un ciclo mestruale meno doloroso e contro lvampate della menopausa.
  • Rosmarino : ha capacità digestive agevolando la digestione dei grassi. Inoltre hamostrato proprietà analgesiche.
  • Alloro : è un antiparassitario utile per conservare gli alimenti nei barattoli casalinghi.L’ infuso serve come tisana digestiva.
  • Basilico : contrasta la stitichezza, riduce la produzione di gas e facilita la digestionedelle proteine e degli zuccheri
  • Cannella : riduce l’ intolleranza glucidica ( situazione di pre – diabete )
  • Chiodi di garofano : anche solo masticati agiscono contro il mal di denti in quantohanno attività antisettica ed anestetica. In un decotto con cannella, miele e limone èun ottimo antinfluenzale.
  • Curcuma : ha azione antiossidante, digestiva, ma soprattutto antinfiammatoria.
  • Dragoncello : in infuso dopo i pasti aiuta la digestione, riduce i gonfiori intestinali efavorisce la diuresi. Il suo sapore piccante stimola l’ appetito.
  • Finocchio : i semi di finocchio hanno proprietà digestive e diuretiche, riducono laformazione di gas intestinale e favoriscono la produzione di latte nelle neomamme.
  • Maggiorana : è ricca in vitamina C, contrasta gli spasmi, è espettorante e sedativa.
  • Menta : dopo i pasti è digestiva e favorisce l’ eliminazione dei gas intestinali. Intisana è utile in caso di diarrea e disturbi gastrici. Il mentolo ha anche un’ importanteattività antiprurito e antidolorifica.


Spesso questi rimedi “ tradizionali “ sono protagonisti però anche di falsi miti. Il
farmacista diventa quindi un ottimo alleato per far combaciare gusto e piacere con
attività terapeutiche. Non a caso una volta veniva chiamato lo “ speziale”!

Dr. Daniele Corosu, Farmacista


Dr. Corosu Daniele

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
 
 
Continua a leggere