Connect with us

Archivio

MISTICANZA JESINA / PENSIERI E CHIACCHIERE IN DIALETTO

LA BELLISSIMA STORIA DE CAPPUCCETTO ROSSO

Tanto tempo fa ce stava ‘na certa Cappuccetto Rosso. ‘Na madina la mamma je disse: “Ah Cappucce’, pia ‘sto cestì e portalo da nonneda, ma attenziò a le bestie cattive che gira tra le fratte. Ciao, torna presto e in bocca al lupo”. Cappuccetto non capì tanto be’ quest’ultima frase e si avviò da per lia ntel bosco. Cammina cammina a un certo punto je se parò davanti un lupaccio che je disse: “Weh, bardascia, indove vai?”. “Da nonna che è piccola ma magna – rispose Cappuccè -. Vedi, el cesti è pieno de robba da magna’: melangole, perelle, scarciofeni, selleri, pummidori, maragnani eccedera”. “Salude cocca!…beh, ade’ devo gì via perché m’ha squillado il telefonì, ascusa”. E quel birbacciò del lupo se ne andò. Mentre Cappuccetto, che era lenta muntobè, continuava a passeggià nte la foresta, il lupo arrivò dalla vecchia, suonò il campanello e se la ingollò in un boccò. Poi, scaltro come una faina, indossò la camicia da notte e il beriolo della nonna e se ficcò sotto le coperte. Quando Cappuccetto arrivò a destinaziò e aprì la porta, vide la nonna (che non era la nonna) e disse: “Ma que fai, ancò stai a letto?”. “Eh, so’ tanto stanca nipodina mia, stamadina ho fatto troppa ginnastiga”. “Oh pora nonna…”, replicò la piccola che, pure sci n’era tanto sveja, dopo aver guardato mejo, iniziò ad avecce qualche sospetto: “Ma nonna, che occhi grandi che c’hai…vòi un boccò de collirio??”. “So’ pe’ guardatte mejo, piccina mia…”, rispose la finta nonna. “Eh, ma che orecchie grandi che c’hai! Te ce fo i bagnoli?”. “So’ per sentitte mejo, piccina mia…”. “E sci, però, guarda che bocca che c’hai! Ma da quant’è che non te dai ‘na sistemada a la dentiera?? E se può sape’ que càzziga te magni? Ma non cel sai che all’età tua el pregiutto fa male, el pegorino pure…hai da diventa’ vegana e t’hai da prepara’ solo le minestrine come le creature, scindonga vai a fa’ la tèra pel cece!”. La finta nonna non ce vide più da le madosche: “Ah Cappucce’, ma si venuda a troà a nonna o a roppe li coiombrisi??”. E se la magnò.

Morale: a esse tristi non va be’, ma qualcuno te le leva da le ma’.

 

Gioia Morici

gioia.morici@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Attualità53 minuti fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina2 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Eventi & Cultura3 ore fa

Jesi / Il Sindaco riceve l’ambasciatrice di Cuba

La diplomatica in città per l’inaugurazione a Palazzo Bisaccioni della mostra dell’artista cubano Luis Alberto Saavedra Jesi, 28 settembre 2022...

Sofia raffaeli Sofia raffaeli
Attualità3 ore fa

Chiaravalle / Sofia Raffaeli al voto, l’emozione della prima volta

La campionessa del mondo di ginnastica ritmica è già rivolta ai prossimi impegni che la vedranno prima a Berlino per...

Cronaca3 ore fa

Jesi / La morte di Bruno Arena dei Fichi d’India, il ricordo di Selena Abatelli

«Con lui ci sentivamo ogni settimana e prima del Covid spesso ci incontravamo insieme a sua moglie Rosy e a suo...

Attualità4 ore fa

Cingoli / Le classi prime del “Leopardi” al Parco Avventura

Un’occasione per socializzare ma anche mettere alla prova le proprie abilità e vincere la paura, utile ai ragazzi prima di affrontare...

Alta Vallesina5 ore fa

Sassoferrato / Miracolo di via Cagli: «È bello vedere i volti di chi ci ha salvato»

La famiglia Tassi-Memoli ringrazia i Carabinieri impegnati nel salvataggio durante la terribile alluvione di Redazione Sassoferrato, 28 settembre 2022 –...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Il territorio al festival del turismo esperienziale

Dopo il festival del medioevo di Gubbio, nuova tappa per far conoscere il territorio di Redazione Fabriano, 28 settembre 2022...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Zona Conce celebra la giornata europea delle Fondazioni

Per l’occasione, Fondazione Carifac propone al pubblico un programma di appuntamenti gratuiti di Redazione Fabriano, 28 settembre 2022 – Tutto...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Altro che demolire, ci vorrebbero “due” Ponti San Carlo

L’ingegner Massimo Belcecchi: «Non abbattere la struttura esistente ma declassarla, a questo punto le risorse impegnate si impiegherebbero per la realizzazione del nuovo, da porsi laddove...

Meteo Marche