Connect with us

Attualità

MOIE / I 12 ANNI DE “LA FORNACE” CON L’ARTISTA DI STRADA IVAN TRESOLDI

biblioteca Moie

Dal 25 novembre al primo dicembre evento di grande spessore per unire, simbolicamente e non solo, gli abitanti della Vallesina e la biblioteca

MOIE, 9 novembre 2019 – Una settimana intera di performance e incontri con uno dei più affermati street artist italiani per unire, simbolicamente e non solo, gli abitanti della Vallesina e la biblioteca La Fornace di Moie. È il progetto “Chiamata alle arti – Poesia di strada” dell’artista Ivan Tresoldi, curato da Saverio Verini, voluto dall’Amministrazione comunale, con il patrocinio della Regione Marche e il sostegno delle Cartiere di Fabriano-Gruppo Fedrigoni, per festeggiare il dodicesimo compleanno del centro culturale “eFFeMMe23” biblioteca La Fornace.

Ivan Tresoldi in “Il Verso Più Lungo Mondo”

Dal 25 novembre al primo dicembre la struttura, inaugurata il 1° dicembre del 2007, sarà al centro di un evento di grande spessore e valenza. Il sindaco Tiziano Consoli ha precisato: «L’artista realizzerà una serie di azioni che culmineranno domenica 1° dicembre con una giornata di festa alla presenza di studenti degli istituti scolastici, di associazioni e di realtà di primo piano della vita culturale e politica dell’area».

Il dialogo con le diverse fasce di popolazione è l’obiettivo dell’assessora alla cultura, Deborah Carè: «Siamo convinti che l’energia di Ivan nel coinvolgere le persone, unita alla sua esperienza nel dare alla parola una forma visiva e concreta, possa rappresentare il miglior modo per valorizzare la nostra bella biblioteca, uno spazio aperto e inclusivo come d’altronde lo è l’arte di Ivan. Sono particolarmente felice che La Fornace si caratterizzi sempre più come un luogo di incontro e aggregazione, come dimostra anche la scelta di garantirne l’apertura per una domenica al mese: una vera piazza del sapere, attorno alla quale si sono riunite in questa occasione istituzioni, associazioni, scuole – grazie all’apporto preziosissimo dell’assessora ai Servizi sociali, Politiche giovanili e Pubblica istruzione, Beatrice Testadiferro –, nonché una realtà legata alle imprese, in questo caso le Cartiere di Fabriano, partner perfetto per un’iniziativa del genere».

biblioteca moie

Da sinistra: Leoni, Carè, Consoli e Prezioso

Plauso da parte della dirigente dell’Istituto comprensivoCarlo Urbani” di Moie, Patrizia Leoni: «Evento di grande interesse per la scuola che si trova ad affrontare una sfida educativa che richiede linguaggi nuovi, per questo mi aspetto una ricaduta importante tra gli adolescenti».

Aderisce all’evento le Cartiere di Fabriano-Gruppo Fedrigoni: «Ivan è un artista poliedrico che conosciamo bene – ha aggiunto il responsabile marketing, Giuseppe Prezioso -. Sono veramente entusiasta di poter collaborare ancora una volta con lui e di riproporre un connubio vincente fra la modernità e l’originalità di Ivan e la tradizione delle Cartiere di Fabriano che da più di otto secoli sono un vanto dell’italianità in tutto il mondo».

Affermato street artist, ormai riconosciuto a livello internazionale, nelle scorse settimane ha effettuato sopralluoghi e stretto relazioni con le istituzioni e diversi soggetti attivi sul territorio, che sono stati coinvolti nel suo progetto, in linea con l’approccio partecipativo e inclusivo che ne caratterizza la pratica.

Ivan Tresoldi

“Palestina Viva” di Ivan Tresoldi

Le attività prenderanno il via lunedì 25 novembre, quando Ivan incontrerà le associazioni culturali e legate al volontariato del territorio. Il lavoro con gli studenti partirà martedì 26, con incontri di presentazione in tutte le classi coinvolte dell’Istituto comprensivo “Carlo Urbani“. Nelle giornate successive, mercoledì 27 e giovedì 28, l’artista passerà alla realizzazione delle bandiere che comporranno l’istallazione Fare strada, realizzate con la collaborazione degli alunni coinvolti nel progetto.

Venerdì 29 sarà il momento dell’affissione dei manifesti in tutto il territorio del Comune di Maiolati Spontini, con un focus particolare su Moie. Nella stessa giornata comincerà l’allestimento delle bandiere lungo alcune vie dello spazio urbano, che terminerà sabato 30 novembre.

Domenica primo dicembre, a partire dalle ore 15, Ivan realizzerà la performance Il verso più lungo del mondo, nelle strade in prossimità della Biblioteca e, una volta giunto alla Fornace, terrà il monologo Dare parola alla presenza del pubblico e dei cittadini, attorno alle 16.

Sarà dunque facile osservare Ivan in azione per tutta la settimana, nelle strade così come nei luoghi di aggregazione di Moie.

Eleonora Dottori

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  
    

news

Cronaca4 minuti fa

Jesi / Alterco in pizzeria con ombrellate, intervengono Carabinieri

Ieri in piazzale Partigiani una 38enne è entrata inveendo nel locale contro le bariste di Redazione Jesi, 26 settembre 2022...

Cronaca11 minuti fa

Jesi / Prendono a calci l’auto, interviene per fermarli e viene aggredito

Serata movimentata in via Acqua ieri intorno all’ora di cena quando in due hanno cominciato a danneggiare una Panda, proprietario...

Alta Vallesina25 minuti fa

Eccellenza / Fabriano Cerreto, blitz in trasferta e aggancio in vetta

Il Fabriano Cerreto si trova ora al primo posto a 7 punti con Fossombrone e Osimana di Redazione Fabriano, 26...

Cronaca4 ore fa

Rosora / A Senigallia e Ostra, per «restituire normalità» – VIDEO

Elisa, Daniele e Lorenzo nelle zone più colpite dall’alluvione in aiuto delle famiglie impegnate a sgomberare le case da acqua...

sagra dell'uva sagra dell'uva
Attualità4 ore fa

Cupramontana / Sagra dell’Uva: in alto i calici per la festa della ripartenza

Prende il via giovedì 29 l’evento al quale tutti i cuprensi sono legati per tradizione, Africa Unite, Willie Peyote e...

Marche news4 ore fa

Maltempo / Allerta meteo anche per oggi

Su tutta la regione Marche sino alle 24 con possibili forti temporali Ancona, 26 settembre 2022 – La Protezione Civile...

Attualità4 ore fa

Falconara / Piazze Mazzini e Catalani, riqualificazione a misura dei cittadini

«Sono spazi significativi della nostra storia e del futuro, vanno valorizzati per ricreare un senso di identità e appartenenza della...

Marche news4 ore fa

Alluvione / Le Fondazioni bancarie stanziano 1,5 milioni di euro

Francesco Profumo: «Si tratta di un primo intervento volto a offrire una risposta immediata alle esigenze più urgenti della popolazione»...

Eventi & Cultura4 ore fa

Jesi / Giornata della Cultura Cubana: la mostra di Luis Saavedra 

In programma per mercoledì 28 e giovedì 29 a cura dell’Associazione culturale “Para un Principe Enano” Jesi, 26 settembre 2022...

Sport4 ore fa

Pallamano A2 / Polisportiva Cingoli, una vittoria da applausi: 32-25 al Ferrara

Quarta vittoria consecutiva quella contro la Giara Assicurazioni per la squadra di Alfredo Rodriguez Alvarez, in vetta al girone B...

Meteo Marche