Connect with us

Attualità

MOIE / NO ALLA FESTA DI NATALE CRISTIANA: BUFERA ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

Decisione delle insegnanti per non urtare la sensibilità di chi professa altra religione, genitori in fermento, duro il sindaco Tiziano Consoli: «Scelta che amplia il divario della diversità, sono indignato»

 

MOIE, 14 novembre 2019 –  Niente recita natalizia per i bambini della scuola d’infanziaGianni Rodari” di Moie dell’istituto comprensivo “Carlo Urbani“.

Purtroppo non siamo dentro al noto programma televisivo “Scherzi a parte“, e la nefasta possibilità ad oggi è concreta.

La scuola dell'infanzia Rodari di Moie

La scuola dell’infanzia Rodari di Moie

La decisione è stata assunta in autonomia dal corpo insegnanti, per non urtare la sensibilità dei bambini e delle famiglie che professano una religione diversa da quella cristiana, vale a dire il 10% complessivo degli iscritti, di 3 ai 5 anni, alla “Rodari“.

Una scelta improvvisa e inedita nella nostra zona, destinata ad accendere gli animi, con i genitori già in fermento.

Il sindaco Tiziano Consoli

Dura la presa di posizione del Sindaco di Maiolati, Tiziano Consoli: «Ho appreso di questa decisione e sono assolutamente contrario – sostiene il primo cittadino –, queste scelte ampliano il divario sulle diversità, creando profonde fratture sulla coesione sociale e sui rapporti tra le persone».

«I bambini devono avere il sacrosanto diritto di festeggiare il Natale. In un sistema pluralista, la scuola deve aumentare l’offerta di queste iniziative, non negarle».

Non solo disappunto per il Sindaco ma anche azione sostanziale: «Scriverò all’istituto comprensivo manifestando tutta la mia indignazione e chiedendo che questa decisione venga discussa con tutti i genitori coinvolti. Non tollererò danni d’immagine per la scuola e per Maiolati».

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.