Connect with us

Attualità

Moie / Taglio del nastro con Roberto Mancini al Polo scolastico Mics ( video )

Giornata di festa oggi per tutta la comunità e per tutto l’Istituto comprensivo “Carlo Urbani” all’inaugurazione del campus sportivo e della palestra

Moie, 18 maggio 2022 – Una giornata importante oggi per la comunità e per tutto l’Istituto comprensivo Carlo Urbani: il Campus sportivo e la palestra del Polo scolastico Mics di via Venezia sono stati inaugurati questa mattina alla presenza di tante autorità.

C’erano, infatti, il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, il direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale, Marco Ugo Filisetti, il presidente del Coni Marche, Fabio Luna, l’assessore regionale alle politiche giovanili, Giorgia Latini, il presidente della provincia, Daniele Carnevali, il prefetto di Ancona, Darco Pellos, il vescovo della diocesi, don Gerardo Rocconi, autorità civili e militari.

E, naturalmente, il dirigente scolastico Vincenzo Moretti con il Sindaco di Maiolati Spontini Tiziano Consoli e i primi cittadini di Castelplanio, Rosora e Poggio San Marcello, Fabio Badiali, Fausto Sassi e Giuseppina Spugni.

Un’atmosfera magica, regalata delle esibizioni musicali degli alunni e dai loro occhi sfavillanti nel vedere l’ingresso del Ct nazionaledi calcio Roberto Mancini. I bambini pieni di gioia hanno intonato Notti Magiche, chiesto autografi e scattato foto ricordo: un’emozione che non dimenticheranno tanto facilmente.

«Siete giovani e la gioventù è la cosa più bella – ha detto il tecnico azzurro – è una fortuna avere una palestra così bella, ai miei tempi non ce n’erano nelle nostre scuole. Coltivate lo sport, perché lo sport è vita, vi insegnerà il rispetto delle regole e degli altri, a saper vincere e a saper perdere».

Tiziano Consoli -Roberto Mancini – Vincenzo Moretti – Francesco Acquaroli – Giorgia Latini – Marco Ugo Filisetti

Il Polo scolastico di via Venezia è l’opera pubblica più imponente realizzata dal Comune di Maiolati Spontini.

I lavori, avviati nel 2012, prevedevano anche la realizzazione di un quarto stralcio, l’ultimo, quello di una palestra della superficie di circa 620 metri quadrati, in grado di ospitare un campo da basket e un campo da pallavolo regolamentare, per un costo complessivo di  2 milioni e 600 mila euro, di cui 1 milione e 287 mila euro finanziati dalla Regione e 1 milione e 313 euro con fondi del bilancio comunale.

Lo spazio può essere suddiviso in due palestre più piccole attraverso una tenda insonorizzata impacchettatile. Sul lato lungo rivolto verso gli spogliatoi è stato previsto inoltre uno spazio per i genitori o i visitatori che assisteranno alle partite durante gli orari extra scolastici.

Il campo da gioco è accessibile direttamente dalla scuola o dall’esterno, attraverso percorsi separati per i giocatori e i visitatori, due anche le uscite di sicurezza: l’accesso è attrezzato anche per persone con ridotta capacità motoria.

«Ai ragazzi voglio dire questo: l’opera realizzata oggi assume un significato ancora più importante perché è stata realizzata in una fase difficile, quella della pandemia covid, dove era un sogno prospettare la possibilità di stare all’aria aperta o di godere di spazi sportivi», ha sottolineato il sindaco Consoli.

Il sindaco Tiziano Consoli

«Quest’opera è un segnale di ripartenza importante. Abbiatene cura, rispettatela, perché chi rispetta le cose degli altri rispetta se stesso. Godetevela, è fatta per voi».

«I ragazzi attraverso lo sport imparano a crescere, a fare squadra, a fidarsi dell’altro e capire le proprie capacità. Oggi è davvero un giorno di festa», ha rimarcato l’assessore Giorgia Latini.

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina2 ore fa

Fabriano / Ubriachezza molesta ed oltraggio ai defunti: denunciato un 30enne

Denunciati anche tre automobilisti per guida in stato di ebbrezza Fabriano, 27 giugno 2022 – Nel fine settimana, e in...

Bassa Vallesina4 ore fa

Falconara / Si rovescia vongolara, muore pescatore

La tragedia al largo della costa, la vittima è rimasta intrappolata all’interno dell’imbarcazione Falconara, 27 giugno 2022 – Sommozzatori e...

Cronaca5 ore fa

Jesi / La sconfitta secondo Matteo: «Ne usciamo a testa alta»

«Rimane comunque un gruppo unito, patrimonio da non disperdere, pronto a lavorare e a difendere, sempre, la nostra comunità» Jesi,...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Maxi rissa allo Chalet, denunciati i primi responsabili

Individuati i primi giovani: tutti intorno ai venti anni residenti in città e zone limitrofe Fabriano, 27 giugno 2022 –...

Bassa Vallesina7 ore fa

Falconara / Donna stava annegando: salvata da autista della Conerobus

Riccardo Bargilli: «Non nego di aver avuto paura ma ho cercato di rimanere freddo e equilibrato così da poter intervenire...

Attualità7 ore fa

Cupra Montana / “Ciolla Bike”, successo per la prima pedalata tra i vigneti – VIDEO –

Sole, sorrisi, fatica e allegria, hanno caratterizzato il primo appuntamento che ha visto in sella circa 80 partecipanti Cupra Montana,...

Cronaca14 ore fa

Jesi / Lorenzo il Magnifico riporta il centrosinistra alla guida della città – VIDEO –

Dopo quattro lunghi mesi di campagna elettorale l’avvocato “quasi” 47enne la spunta sull’avversario delle liste civiche al governo da 10...

Cronaca14 ore fa

Jesi / Ballottaggio: affluenza definitiva, alle 23 ha votato il 44,3%

Alle urne si sono recati 14.420 votanti sui 32.550 aventi diritto, recupero di affluenza nel finale Jesi, 26 giugno 2022...

Cronaca16 ore fa

Monsano / Trattore fuori strada via Carbonara chiusa al traffico

L’incidente in serata sul tratto a poche centinaia di metri dal santuario di Santa Maria fuori Monsano Monsano, 26 giugno...

Cronaca18 ore fa

Jesi / Ballottaggio: l’affluenza alle 19 è del 29,5%

Rispetto al primo turno ancora in flessione (era del 36,1%) con 2.143 votanti in più Jesi, 26 giugno 2022 –...

Meteo Marche