Connect with us

Attualità

MONTE ROBERTO / Donate 600 mascherine da Alessandro Oliveiro

Titolare di uno studio legale di Roma, è il nipote del concittadino Gino David: un legame tra la famiglia ed il paese che si è consolidato nel tempo

MONTE ROBERTO, 27 marzo 2020 – La comunità di Monte Roberto ha ricevuto in dono 600 preziose mascherine protettive che saranno destinate ai più fragili. Un dono che dimostra il grande cuore di Alessandro Oliverio, e che in un momento così difficile si rivela di enorme utilità.

Alessandro è il nipote del nostro concittadino Gino David – fa sapere l’Amministrazione comunale nella nota di ringraziamento – che tutti ricordiamo come uomo di indole buona e generosa che si è distinto, nella sua vita, per la intraprendenza, la voglia di fare nonostante tutto, la capacità di dar vita a sempre nuovi progetti ed iniziative, la indipendenza e l’ottimismo della volontà.

Gino David e il suo legame con Monte Roberto

Primogenito di Manlio e Anna Pastori, nasce a Monte Roberto, il 20 Febbraio del 1922. Trasferitosi a Roma, già nell’adolescenza, diventa modello di una generazione che, partita dal niente e passata attraverso gli orrori del secondo conflitto mondiale, riesce a dare inizio ad un felice percorso imprenditoriale in compagnia e con il sostegno amorevole di sua moglie Rina Barocci, anche lei di Monte Roberto, sposata nel 1946. Durante gli anni del “miracolo economico”, Gino è attivo, come imprenditore, nel campo dell’edilizia. A metà degli anni Sessanta si disimpegna da tale settore per passare a quello della ristorazione industriale che lo vedrà conseguire il successo. Tutto ciò, congiuntamente al conseguimento, il 2 Giugno 1983, del titolo di “Cavaliere della Repubblica”, non gli fa dimenticare i valori della solidarietà al quale è stato educato, dell’attaccamento a Monte Roberto e, infine, quello del grande affetto e predisposizione nei confronti dei bambini.

Da tutto ciò scaturisce, nel 1986, l’iniziativa della nascita, a Monte Roberto, della Scuola materna “Rina Barocci David, intitolata alla adorata moglie prematuramente scomparsa, e inaugurata il 10 maggio 1987. Tale iniziativa, diventata possibile grazie alla donazione dell’edificio che Gino David, sostenuto dai figli Franca e Sergio, fece al Comune, ricordata e ricompensata dall’Amministrazione comunale con la intitolazione a Gino David di una via, ubicata a Pianello Vallesina in una zona di nuove unità abitative. Oggi l’edificio che, allora, ospitò la scuola materna, è sede della Protezione Civile del Comune di Monte Roberto.

Un legame ancora vivo e forte per la famiglia Carmine Oliverio, marito della defunta figlia di Gino, che li porta spesso a trascorrere momenti di vita a Monte Roberto e a contribuire con iniziative di solidarietà come avvenuto per le luci natalizie e oggi con i dispositivi di protezione così preziosi in questi momenti.

Le mascherine donate sono state opportunamente distribuite dal personale del Gruppo Comunale della Protezione Civile, sempre pronto e solerte a rispondere a tutte le esigenze della popolazione, con un’attenzione particolare rivolta sempre ai più deboli, tanto che una parte considerevole della fornitura è stata distribuita alla comunità “Villa Ricci” di Pianello Vallesina che tramite i suoi responsabili ringrazia sentitamente l’Avv. Oliverio”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.