Connect with us

Lettere & Opinioni

MONTE SAN VITO / Il Pd critica la Lega e il sindaco Thomas Cillo

Monte San Vito

Il Partito democratico evidenzia come in occasione delle amministrative del 2019 ci potrebbe essere stato un patto elettorale tra il primo cittadino e il carroccio

MONTE SAN VITO, 13 agosto 2020 – È di qualche settimana fa l’articolo, firmato dal coordinamento della Lega Chiaravalle – Monte San Vito (probabilmente in difficoltà per le prossime regionali), dove si accusa il sindaco “civico” Cillo di sostenere il candidato Presidente del centrosinistra.

Come mai questo interesse? Cos’hanno in comune Lega e Cillo?

Sempre in quell’articolo viene attaccato il Pd, specie su quanto successo a Monte San Vito.

Non capiamo perché, in questa diatriba interna alla destra, si tenti di coinvolgere il Partito democratico.

Lo scorso anno il Pd di Monte San Vito appoggiò, dichiarandolo chiaramente, la lista civica “Noi per Monte San Vito”, oggi all’opposizione. In quell’occasione si fece una scelta chiara (il candidato sindaco D’Angelo è esponente del Pd locale) per favorire la partecipazione di cittadini interessati all’impegno politico locale che condividevano, e condividono, il programma per “servire” la comunità (ad esempio mantenendo e migliorando i servizi, non aumentando tasse, lavorando per realizzare opere utili alla comunità e tanto altro).

Attaccare il Pd , in modo strumentale, è anche normale in vista di una campagna elettorale ma attaccare un Sindaco che si dichiara (falsamente) civico non lo capiamo.

Interessarsi degli ex appartenenti al Pd locale (poi espulsi) cosa ha a che vedere con la politica della Lega?

Non sarà per caso che durante le Amministrative del 2019 avevano “lavorato insieme” e per questo li abbiamo mandati fuori dal Partito?

Cari leghisti, noi abbiamo uno Statuto, un codice Etico perché siamo un partito Democratico e chi li viola è fuori! Non sappiamo voi come lavorate, ma questo non ci riguarda.

Vediamo cosa contesta la Lega al “civico” Cillo:

“…..dopo anni di opposizione critica verso il centro-sinistra nelle file di vari attori del centro destra e poi passato al civismo – sempre a detta sua – condividendo i valori di centro-destra , fino a quando magicamente , il sindaco di Monte San Vito ha firmato a San Severino Marche il sostegno al candidato scelto dal Partito democratico.. “

Cosa interessa alla Lega delle scelte del Sindaco Cillo? Sarà per caso che la Lega, dopo “accordi” fatti per le Amministrative del 2019, ora si trova con un pugno di mosche in mano per le regionali?

La Lega, che alle Europee del 2019, conquistò a Monte San Vito 1.346 voti (un gruzzolo importante) al momento di stringere le azioni per conquistare le Amministrative, o almeno giocarsi la partita, non si è presentata al confronto tra i candidati Sindaci.

Come mai? Come diceva un noto politico “a pensar male si fa peccato ma ci si prende”.

Oggi la Lega vede sfumare i voti “promessi” per le regionali ?

Questo conferma la nostra analisi del voto post amministrative: il sindaco Cillo è stato eletto con i voti della Lega, altro che Sindaco civico!

I pasticci, prima o poi, vengono sempre a galla specie quando si gioca su più tavoli.

E oggi Cillo paga pegno!

Ci aspettiamo di vedere la coerenza di chi in molte occasioni ha dichiarato di diffidare chi dice cose non vere: ecco Sindaco, se la Lega locale sta mentendo, proceda a diffidarla. In caso contrario vorrà dire che non si tratta di menzogne!

Alla Lega ricordiamo solo che tirarci in mezzo ai loro giochetti non servirà a nulla. Noi siamo politici seri, lavoriamo per la comunità e per la crescita culturale. Non saltiamo da un partito all’altro o al falso civismo perché non si ha il coraggio di dire come la si pensa, carpendo la buona fede dei cittadini, senza sapere cosa voglia dire civismo.

Al Sindaco Cillo, invece, vogliamo ricordare, affinché lo tenga bene a mente, che la politica non finisce nell’Amministrazione locale, ma va inquadrata in una visione più ampia.

Come Circolo Pd di Monte San Vito continueremo con il nostro impegno quotidiano a informare i cittadini e a costruire un percorso di crescita culturale, per aiutare tutti a comprendere la complessità del sistema politico e non essere illusi da un sistema di “bassa-lega”.

Pd di Monte San Vito

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.