Connect with us

Cronaca

MORRO D’ALBA / Quarantena alla scuola dell’infanzia

MORRO D'ALBA / Quarantena alla scuola dell'infanzia

Didattica a distanza per il plesso “Rita e Medardo Pieralisi”, sono 31 i positivi sul territorio comunale

MORRO D’ALBA, 21 gennaio 2021Didattica a distanza per bambini e bambine della scuola dell’infanzia “Rita e Medardo Pieralisi” di Morro d’Alba. La quarantena, partita lo scorso 20 gennaio, riguarda l’intero plesso, compresi gli insegnanti.

«La situazione è costantemente monitorata dalle autorità sanitarie» ricorda il Comune.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Nel territorio comunale di Morro d’Alba sono 31 le persone in isolamento fino a guarigione, 12 quelle poste in quarantena, secondo i dati diffusi ieri.

«Il dato è comprensivo del numero degli operatori residenti sul territorio e degli ospiti della casa di riposo che risultano contagiati» precisa il Comune sulla pagina istituzionale. Il focolaio sviluppatosi alla casa di riposo riguarda l’80% degli ospiti.

«La misura della quarantena è imposta e controllata dalle autorità sanitarie che si occupano altresì di seguire le condizioni di salute delle persone che subiscono la restrizione – prosegue l’Ente -. È previsto il divieto assoluto di uscire da casa per chi è sottoposto a quarantena o risulti positivo al virus e le forze dell’ordine vigilano sul territorio affinché la disposizione venga osservata.

Se si è a conoscenza di aver avuto contatto con una persona risultata positiva è necessario autoisolarsi e chiamare il medico. Ricordiamo altresì di rimanere in casa qualora si avvertano sintomi influenzali (febbre, raffreddore, tosse, disturbi intestinali ecc.) e di confrontarsi con il medico. Purtroppo la situazione è in rapida evoluzione ed è importante, come indica il senso civico e prescrive la normativa, indossare sempre la mascherina e detergersi le mani».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
 
 
Continua a leggere