Connect with us

Eventi & Cultura

MUSICA / Inizia il tour regionale dell’Orchestra di Fiati, concerti a Senigallia e Fabriano

Il tour, dal titolo “Insieme per gli altri, farà tappa il 23 settembre al teatro La Fenice e il primo ottobre nella cattedrale fabrianese

Sarà un settembre all’insegna della musica a sostegno del territorio come nella migliore tradizione de “L’Orchestra di Fiati” , la quale ha in calendario una serie di concerti, dal titolo “Insieme per gli Altri”, in alcune delle più belle location della nostra regione.

Si inizia oggi con il concerto di Sarnano nella chiesa di Santa Maria, il 5 settembre a Loro Piceno presso il Castello Brunforte, a Caldarola il 10 settembre in piazzale Europa, a Tolentino l’11 in piazza della Libertà, il 17 a Macerata, il 23 a Senigallia al teatro La Fenice e, infine, il primo ottobre nella Cattedrale di Fabriano.

Tutti gli eventi, con finalità benefica eda ingresso gratuito, con inizio previsto per le ore 21, saranno a favore delle associazioni di volontariato del territorioIl mio Labrador” di Treia, Unitalsi Sarnano, Avulss Loro Piceno, Croce Rossa Italiana di Tolentino, Casa di riposo “Porcelli” di Tolentino, Afam Alzheimer Marche, Unitalsi Apiro, Azione Cattolica Diocesi Fabriano – Matelica.

La collaborazione al progetto de “L’Orchestra di Fiati – Insieme per gli Altri” è stata accolta come una naturale integrazione delle attività che le associazioni di volontariato svolgono da sempre, nella filosofia di essere “insieme per gli altri.

La formazione musicale, diretta dal M° Andrea Mennichelli, ha ripreso la sua attività concertistica in questa particolare fase con un organico ridotto, nel rispetto delle direttive anti-covid sulla sicurezza, e vanta un ampio repertorio musicale che spazia dalle colonne sonore per film al blues, jazz, rock, pop, fino ai brani di autori contemporanei.

Il presidente Gianni Silvi e il direttivo tutto è consapevole che “l’arte del beneficiare è più importante d’ogni arte bella e fin da subito ha fatto una scelta etica di aiuto solidale, dedicando i propri concerti a raccolte fondi a favore di associazioni no profit del territorio.

Sono oltre 70 i musicisti che si sono alternati sul palcoscenico nei primi 5 mesi di attività, svolti 30 concerti in 21 località con più di 6.000 spettatori. Sono stati raccolti 12 mila euro a favore delle 20 associazioni che hanno chiesto la collaborazione dell’Orchestra.

Dietro questa “mission”, non poteva non esserci il coinvolgimento e il sostegno di alcune aziende del territorio, senza le quali non sarebbe stato possibile raggiungere i numerosi obbiettivi finalizzati, visto e considerato che l’orchestra si muove senza alcun contributo pubblico.

C:\Users\p921234\Desktop\DOSSIER pubblicitario 2021\BANNER CRONACHE\IMG-20210609-WA0044.jpg

Per tale motivo il direttivo dell’Orchestra di FiatiInsieme per gli Altri”, unitamente alle associazioni di volontariato, ringrazia la sensibilità di alcune persone che attraverso le loro aziende hanno creduto, credono e crederanno in questo ambizioso progetto.

Si tratta degli appignanesi Gabriele Miccini, Adriano Foglia, Fabio Fiorani, Pierluigi Giampieri, Sauro Carbonetti e Francesco Pellerino, dei maceratesi Stefano Parcaroli, Andrea Domizioli e Ferdinando Cavallini, Juek Mosiewicz di Urbisaglia, di Angelo Calabrese di Civitanova Marche, di Enzo Marinacci di Casette d ‘Ete, di Duilio Compagnucci di San Severino Marche, del recanatese Stelvio Lorenzetti, di Torquato Marchesini di Loro Piceno e di Pietro Ciucciovè di Montecassiano.

Il direttivo, inoltre, ringrazia Maria Lina Vitturini, presidente Commissione Pari Opportunità della Regione Marche, Marzia Brandi, presidente della Consulta per la Disabilità della Regione Marche, Anna Menghi, consigliera regionale, le quali si sono dimostrate molto sensibili al progetto solidale del complesso. Infine l’Orchestra ringrazia particolarmente le collaboratrici Alessandra Pierini e Giulia Sancricca.

Tutti gli altri eventi sono consultabili sulla pagina Facebook “Orchestra Fiati Insieme per gli Altri”, curata da Oana Mateescu.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERRVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche