Connect with us

Altri sport

PALLAMANO / LA POLISPORTIVA CINGOLI UNDER 21 SUBITO A SEGNO NELLA YOUTH LEAGUE

 Petrarca Arezzo  –  Cingoli      27-43    

CINGOLI, 3 novembre 2018 –  La squadra U21 della Polisportiva Cingoli vince largamente contro la Petrarca Arezzo e si qualifica matematicamente per la seconda fase della Youth League U21 di pallamano maschile.

Andrea Colleluori

I ragazzi di Nocelli hanno sempre condotto la gara, dall’alto della loro esperienza.

Già nelle battute iniziali Colleluori e compagni volano sullo 0-2 e sull’1-4, trascinati da Vincenzo Randes (nel giorno del suo compleanno). Gli aretini provano a ridurre lo svantaggio con Francalanci e D’Alessandro, ma la Polisportiva mantiene il vantaggio con le reti di Mangoni e Garroni (4-7). E’ sempre Francalanci ad andare a segno, Cingoli risponde grazie a Nocelli e Ciattaglia, allungando sul 5-9. Pieraccini e Niccolai portano il Petrarca sul -2 (7-9). Qui i ragazzi di Nando Nocelli trovano un break di 0-5 firmato Garroni, Latini e tre volte Mangoni, volando sull’8-15. Mangoni, Randes, Ciattaglia e Jaziri riescono a portare a 10 le reti di vantaggio, le reti di Niccolai e Francalanci fissano la fine del primo tempo sul 13-21.

Nella ripresa Cingoli gestisce il parziale e si porta a casa vittoria e qualificazione. Si inizia subito con un terribile break di 0-4 per opera di Randes (2) e Garroni (2), Polisportiva a +12 (13-25). Pieraccini e Penco accorciano, però Mangoni, Garroni, Nocelli e Randes trascinano i compagni verso il 16-36, con 5 reti segnate consecutivamente dal 16-31. Penco e Francalanci cercano di ridurre il passivo, ma Mangoni, Garroni e Chiaraberta portano Cingoli sul 19-39. Arezzo trova un break di 3-0 con Francalanci e Penco (2) per il 24-41, a match ormai ampiamente chiuso. Per la Polisportiva, nei minuti finali fa il suo esordio il giovane portiere classe 2004 Francesco Albanesi.

Cingoli vince 27-43 contro la Petrarca Arezzo e si aggiudica il passaggio alla 2^ fase della Youth League U21 di Pallamano Maschile.

I ragazzi di Nocelli hanno gestito il grande vantaggio costruito nei 60 minuti. Top scorer della gara Filippo Mangoni con 14 reti, seguito a 10 da Randes e a 8 da Garroni.

Tra gli aretini da sottolineare le 7 marcature di Francalanci.

La Polisportiva, a quota 4 punti grazie anche alla vittoria di ieri contro la Fiorentina, si aggiudica la qualificazione alla seconda fase, in un altro girone con la seconda del girone C (una tra Bologna e Fiorentina) e le prime due del girone D (tra Conversano, Fasano, Flavioni Civitavecchia e Benevento).

I cingolani domani mattina, alle 10, sfideranno il Bologna per l’ultima partita del raggruppamento di Borgo San Lorenzo.

 

Petrarca Arezzo: Di Gorga, Francalanci 7, Miah, Sciatti, Veneziano 1, Carrai D., Casi, D’Alessandro 1, Niccolai 5, Penco 7, Pieraccini 4, Carrai M., Casini. All. Sardi

Cingoli: Colleluori, Albanesi, Jaziri 3, Garroni 8, Latini 1, Mangoni 14, Nocelli 3, Randes 10, Chiaraberta 2, Ciattaglia 2, Di Caro, Tobaldi. All. Nocelli

Arbitri: Colasanto – Felice

 

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  • 9
    Shares
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.