Connect with us

Cingoli

PALLAMANO / LE VECCHIE GLORIE DI CINGOLI ED ANCONA SI SONO RITROVATE AL PALAQUARESIMA, POMERIGGIO DI SPORT E INCLUSIONE

Gli ex giocatori si sono ritrovati al PalaQuaresima ed hanno sfidato anche i propri figli. Gli organizzatori: “E’ stata una giornata indimenticabile”

CINGOLI, 19 maggio 2019 – La pallamano è una passione che non finisce mai, nemmeno superanti gli “anta”. Ieri, 18 maggio, infatti, il PalaQuaresima di Cingoli ha ospitato il 1° Remember Vecchie Glorie 2019 tra gli ex-giocatori Over 40 della Polisportiva Cingoli e del Cus Ancona.

Il pomeriggio di sport, inclusione e valori sportivo-sociali è stato organizzato su idea del consigliere della società cingolana, Emanuel Chiaraberta, in collaborazione con il mister degli anconetani, Andrea Guidotti. Si respirava un clima amichevole. Qualcuno ha riabbracciato i vecchi compagni e avversari dopo 30 anni.

La partita ha visto affrontarsi tutti ex-giocatori dai 45 ai 57 anni, che non si sono risparmiati e non hanno fatto sconti. Il match, arbitrato dall’ex allenatore ed arbitro pesarese Ivano Mombello, ha messo in campo giocate spettacolari, voglia e sacrificio. All’intervallo, le squadre stavano pareggiando per 6-6. Nella ripresa il Cus Ancona è riuscito a vincere per 16-19, grazie ai maggiori ricambi a disposizione.

I fantastici ex-giocatori non si sono voluti fermare e hanno deciso anche di sfidare i propri figli, pallamanisti anche loro. In questo caso, i giovani hanno battuto i genitori per 13-23, stanchi per il precedente confronto.

E’ stato un pomeriggio meraviglioso, – ci ha confessato Emanuel Chiaraberta – dove ci siamo ritrovati dopo oltre 20 anni. Abbiamo fatto Bingo, è stato emozionante vedere gente di 40 anni ed oltre con le lacrime agli occhi. E’ stata una bella partita, dove il risultato migliore è stato solo il gusto di giocare e divertirsi come bimbi di 10 anni. E’ stato indimenticabile.”

La Polisportiva Cingoli ha schierato Danti, Chiaraberta, il presidente Simone Ciattaglia, l’allenatore della squadra di Serie A Nando Nocelli, Chiariotti, M. Giulioni, J. Giulioni, Goro, Barigelli, Tantucci, Bravi, Vignati e Massei.

Il Cus Ancona è sceso in campo con Brilli, Giacco, Giambartolomei, Aricò, Solustri, Faccani, Bernacchia, Di Giuseppe, Sabatini, Milani, Schiavoni, Morico, Guidotti, Garofoli, Campanile, Guzzini, Cola, Barontini, Maggi, Mantini, Pesaresi, Giordani, Tucci, Giacani, Mezzelani, Francescangeli.

La giornata si è conclusa con una cena conviviale all’Osteria del Foro, caratterizzata da ricordi, risate e tantissimi premi. I “vecchietti” sono già pronti e carichi per ripetere anche l’anno prossimo questa bellissima iniziativa.

Foto di Doriano Picirchiani

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.