Connect with us

Cronaca

PIANELLO VALLESINA / Vandalizzati i giochi in Piazza della Repubblica

Imbrattati i giochi a Pianello Vallesina

Il sindaco Martelli pronto a denunciare gli autori, nel mirino dei teppisti anche vetrine e auto imbrattate

 

PIANELLO VALLESINA, 6 gennaio 2020 – Sono passate una manciata di settimane dalla sua installazione, e il gioco per bambini installato in piazza della Repubblica a Pianello Vallesina è stato già imbrattato.

La “firma” dei vandali

Vandali, o meglio ancora barbari, nella notte tra il 4 e il 5 gennaio si sono “divertiti” a lasciare il proprio segno distintivo di stupidità. Scarabocchi osceni per un danno alla struttura e aprire una ferita in tutta la comunità. La denuncia arriva direttamente dalla pagina Facebook di “#diPiù per Monte Roberto – Stefano Martelli Sindaco“, gruppo che rappresenta la maggioranza consiliare. Non solo un forte  sdegno per l’accaduto, ma anche azioni concrete e richiesta di collaborazione: «Invitiamo chi avesse visto o riconosciuto qualcuno a segnalarlo, dando esempio di cosa sia il senso civico e la salvaguardia del bene comune – scrivono gli attivisti – L’amministrazione comunale procederà a sporgere denuncia ai carabinieri contro ignoti per atti vandalici, nella speranza che i colpevoli vengano individuati».

Azioni mirate

Rabbia, ma non rassegnazione, ed ecco quindi il rilancio da parte degli stessi amministratori: «Quanto prima ci confronteremo con i tecnici e le forze dell’ordine per individuare insieme le azioni più opportune e mirate per risolvere questa situazione di criticità, che al momento possiamo dire numericamente esigua».

Ma non finisce qui. Perché gli stessi pittori qualche giorno fa hanno lasciato queste “opere d’ arte” anche in piazza della Vittoria. Hanno imbrattato serrande e vetrine.

Oltre ai giochi pubblici imbrattati di vernice, questi “fantasiosi” artisti si sono divertiti anche sui cofani delle macchine, tant’è che un proprietario si è ritrovato questo bel disegno al centro del cofano dell’auto parcheggiata davanti alla sede della banda mentre il comitato stava sistemando le ultime cose prima del concerto. Cofano completamente rovinato.

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.