Connect with us

Breaking news

FALSO ALLARME / Allerta la Polizia pensando al gesto estremo della ex fidanzata

Gli agenti, una volta giunti nell’abitazione, hanno trovato la ragazza che stava tranquillamente chiacchierando con un’amica

 

ANCONA, 29 gennaio 2020 Telefona alla Polizia convinto che la sua ex fidanzata stesse pensando al suicidio dopo la fine del loro rapporto. Ma quando gli agenti arrivano nel luogo indicato, la giovane in realtà stava chiacchierando in tutta tranquillità con un’amica. È successo ieri, 28 gennaio, ad Ancona.

Gli agenti della Polizia hanno ricevuto la segnalazione alle 15.28 di ieri. L’uomo segnalava le intenzioni suicide della donna.

Fatti i primi accertamenti, gli agenti si sono recati presso l’abitazione della donna, che stava tranquillamente chiacchierando con un’amica.

Comunque, lei confermava la sofferenza per la storia finita ma agli agenti ha asserito con fermezza di non aver mai pensato neanche lontanamente a gesti estremi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche

La Fenice - cremazione animali