Connect with us

Breaking news

ANCONA / Abusi su minore e materiale pedopornografico, 50enne arrestato

L’uomo aveva in casa, oltre al materiale informatico riconducibile alle violenze, oggetti atti a offendere

ANCONA, 25 maggio 2020Abuso sessuale continuato aggravato su una minorenne e detenzione di materiale pedopornografico in casa: un 50enne impiegato è stato arrestato e trasferito a Montacuto. 

È questo l’esito di una delicatissima indagine condotta dalla Squadra Mobile di Ancona, sezione reati a sfondo sessuale, coordinata dalla Procura della Repubblica di Ancona, che ha permesso di trarre in flagranza di reato l’uomo.

La vicenda trae origine dai gravi fatti di violenza sessuale continuata e aggravata, commessi ai danni di una 14enne. Dopo la testimonianza della minorenne, in audizione protetta, la Procura della Repubblica anconetana ha disposto immediatamente una perquisizione domiciliare a carico dell’indagato, già conosciuto dagli investigatori per condanne simili risalenti a pochi anni fa.

L’uomo, tra l’altro amico di famiglia, è stato raggiunto nel proprio appartamento, dove vive da solo, dagli investigatori della Squadra Mobile, coadiuvati da tecnici esperti, nominati ausiliari di Polizia Giudiziaria, per la perquisizione informatica.

La perquisizione si è conclusa con il rinvenimento e sequestro di numerosissimo materiale pedopornografico sequestrato dagli inquirenti, nonché diversi pugnali nascosti in casa, un machete e una mazza da baseball in alluminio rinvenuta nell’auto dell’uomo. Oltre al numeroso materiale informatico, venivano rinvenuti numerosi manoscritti riconducibili ai fatti contestati.

Gli strumenti atti a offedere sequestrati

L’uomo veniva tratto in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Ancona, ristretto presso il carcere di Montacuto.

«In data odierna – spiega il vice questore Carlo Pinto, dirigente della Squadra Mobile – dopo la convalida dell’arresto, l’uomo è stato sottoposto, su richiesta della locale Procura della Repubblica, alla custodia cautelare in carcere, per i reati di violenza sessuale aggravata continuata su minore di 14 anni, detenzione di ingente quantità di materiale pedopornografico con recidiva, inoltre l’uomo è ritenuto responsabile anche del reato di detenzione e porto di armi o strumenti atti ad offendere».

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca24 minuti fa

Jesi / Elezioni: il candidato Marco Cercaci ha incontrato i residenti del centro

L’avvocato ha evidenziato i progetti per questa parte della città inseriti nel suo programma elettorale Jesi, 25 maggio 2022 –...

Breaking news1 ora fa

L’incidente / A14, autocarro finisce nel fossato

Conducente al pronto soccorso, la persona che gli viaggiava accanto è rimasta illesa Senigallia, 25 maggio 2022 – I Vigili...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Elezioni, Marasca pubblica la dichiarazione dei redditi

ll candidato Sindaco delle Liste civiche ha reso noti programma elettorale, curriculum e casellario giudiziale, domani il nome del terzo...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Trova 600 euro al Postamat e li restituisce a chi li aveva dimenticati

E’ successo ieri mattina presso l’Uffico Postale di via Coppi, la donna aveva lasciato lì le 12 banconote da 50...

Cronaca6 ore fa

Jesi / La Caritas cerca 13 giovani per la Rotta Balcanica

“Remap Community” è il nome del progetto: nella prima fase si inviano le candidature, poi formazione, esperienza in loco e...

Eventi & Cultura6 ore fa

Jesi / Il regista Pupi Avati al Teatro Pergolesi 

Ospite del prossimo appuntamento di “Essere Spettatore” della Fondazione Pergolesi Spontini, presenta il suo ultimo romanzo su Dante Jesi, 25...

Attualità6 ore fa

Cupra Montana / Torna la “Magnalonga del Massaccio

Il 2 giugno dopo due anni di stop causa covid, appuntamento con la passeggiata enogastronomica a cura del Gruppo Folcloristico...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Mario Adinolfi: «I decessi sono più del doppio delle nascite»

Il presidente nazionale del Popolo della Famiglia: «Qui i dati sono letteralmente disperanti» Jesi, 25 maggio 2022 – «Il Popolo...

Attualità6 ore fa

Falconara / Tutto pronto per l’estate del rilancio

Alessandro Filippetti, presidente di Falcomar: «Gli stabilimenti sono già operativi e attrezzati, allestiti con lettini, ombrelloni e sedie a sdraio»...

Eventi & Cultura6 ore fa

Sirolo / Teatro Cortesi: spettacoli con giovani compagnie italiane, portoghesi e spagnole

Da metà settimana gli eventi di chiusura del progetto Erasmus+ “Hi-Story Telling” Sirolo, 25 maggio 2022 – Domani 26 maggio,...

Meteo Marche