Connect with us

Cronaca

S. MARIA NUOVA / Cordoglio per la morte di Massimo Baldelli

Aveva 69 anni, apprezzato imprenditore edile e grande impegno e passione nell’attività politico amministrativa

SANTA MARIA NUOVA, 26 giugno 2021 – È deceduto all’età di 69 anni Massimo Baldelli, conosciuto imprenditore e uomo politico della Vallesina.


Originario di Chiaravalle, Baldelli viveva da decenni a Collina di Santa Maria Nuova con la famiglia, la moglie Cristiana Mastri ed i figli Luca, di 33 anni e Asia di 24.

Andreoli immobiliare 01-07-20


Un male subdolo e cattivo lo ha colpito pochi mesi fa ma nessuno si aspettava che se ne andasse così presto. Era stato ricoverato per tre mesi presso la casa di cura Villa Serena dove, a causa del Covid, non aveva potuto ricevere le visite dei familiari.

È morto nella sua casa di Collina circondato dall’affetto dei suoi familiari.
Baldelli è stato un apprezzato imprenditore nel settore immobiliare e anche se era in pensione continuava a essere attivo nel mondo del lavoro. A Santa Maria Nuova aveva svolto con impegno e passione attività politica nelle file prima del Pci, poi nel Pds-Ds ed era stato tra i precursori del progetto politico dell‘Ulivo.


Aveva anche ricoperto il ruolo di assessore ai lavori pubblici nella Giunta guidata dal sindaco Lido Buresti.

Per diversi anni aveva collaborato con il Corriere Adriatico, scrivendo di cronaca e sport da Chiaravalle.
Durante la cerimonia funebre, che si è svolta ieri nella chiesa di Collina, toccante è stato il ricordo degli anni chiaravallesi dell’ex sindaco Daniela Montali.

Alle esequie hanno preso parte tanti amici di Baldelli, anche chiaravallesi. Oltre alla moglie e ai figli, Massimo Baldelli lascia la mamma 93enne Ivana, i nipoti e la sorella Mara, anche lei molto conosciuta nel mondo politico territoriale.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
 
 


Meteo Marche