Connect with us

Attualità

SAN MARCELLO / Il sindaco Lapi:«Continuiamo a rispettare le regole»

In vista della Fase 2, intanto alla Casa di riposo 20 tamponi positivi e 12 negativi

SAN MARCELLO, 2 maggio 2020 – Il sindaco Graziano Lapi ha fatti il punto della situazione ai propri concittadini in vista della Fase 2 dell’emergenza che scatta lunedì 4 maggio sottolineando come «non sarà un rompete le righe e liberi tutti ma un periodo all’interno di una emergenza, di graduale ritorno alla normalità, perché sarà una fase di convivenza con questo virus che, purtroppo  non è stato ancora debellato».

Graziano Lapi

«Siamo anche fiduciosi che se ci saranno le condizioni, in corso d’opera qualcosa potrà essere rivisto dal Governo e in alcuni casi anticipata l’apertura per alcune attività».

«Da lunedì 4 maggio potranno essere riaperti i parchi e giardini pubblici con delle restrizioni per le aree attrezzate di gioco dei bambini, riattivato il mercato ambulante per i prodotti alimentari, tutto sempre nel rispetto delle regole del distanziamento sociale e di protezione personale. Sono previsti controlli ed eventuali limitazioni agli accessi se ritenute necessarie, si raccomanda il massimo senso di responsabilità. Sono sempre vietati gli assembramenti in luoghi pubblici e privati».

«Intanto è con soddisfazione che vi comunico che l’unico nostro concittadino positivo al Covid-19 è guarito e che attualmente abbiamo un solo cittadino in isolamento domiciliare».

Per quanto riguarda la Casa di riposo del paese, abbiamo appreso con sollievo che la situazione va migliorando, che sono stati fatti i doppi tamponi a tutti gli ospiti con l’esito che 20 di loro sono risultati positivi e 12 negativi. A seguito di questa situazione è entrata da subito in vigore una nuona separazione all’interno della struttura tra gli ospiti negativi e quelli positivi, secondo un preciso protocollo avallato da Asur».

«Continuiamo a rispettare le regole di distanziamento sociale e nell’utilizzo di dispositivi di protezione individuale, a tal proposito ricordo, come detto in precedenza, che qualora i cittadini avessero difficoltà nel procurarsi le mascherine possono fare richiesta in Comune e saremo ben lieti di mettere loro a disposizione la piccola scorta in nostra dotazione, dotazione che abbiamo usato da inizio marzo per dipendenti, per volontari civici nell’esercizio delle loro attività (consegna spesa a domicilio e farmaci, manutenzione verde, etc), per i cittadini che nel periodo ne hanno fatto richiesta».

«Vi ricordo che, adesso più che mai accingendoci alla ripartenza, sarà opportuno e doveroso non abbassare la guardia per non correre il rischio di vanificare i grandi sforzi fatti sino ad ora».
«Non dimentichiamo che molto dipende da noi e dai nostri comportamenti».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.