Connect with us

Attualità

SAN MARCELLO / PREMIO VALLESINA, L’INCASSO DELLA SERATA IN BENEFICENZA

SAN MARCELLO, 17 giugno 2018 – Sabato prossimo 23 giugno il Premio Vallesina al termine della serata di gala per la premiazione dei vincitori della nona edizione del “Premio” che si svolgerà presso l’ex convento dei frati di Montelatiere a San Marcello consegnerà l’incasso a tre iniziative che meritano di essere conosciute un po’ meglio nel dettaglio.

Suor Eleonora Maiori di Jesi è una suora missionaria che opera nel nord del Guatemala al confine con il Messico in un piccolo paesino che si chiama Cotzal-Quichè. La sua missione è rivolta alle famiglie povere dei villaggi ma in particolar modo all’attività dell’asilo nido e della scuola materna. Suor Eleonora ha creato una cooperativa per confezionare vestiti con tessuti locali offrendo opportunità di lavoro ad oltre 500 donne vittime di violenze sessuali o vedove a causa della guerra civile del 1965.

L’associazione Solidarietà in Vallesina costituita nel 2014 con la finalità di raccogliere le eccedenze alimentari presso supermercati, panifici, pastifici, oleifici, grossisti di latte da ridistribuire alle persone e famiglie che hanno bisogno di essere aiutate. Dispone di un immobile offerto gratuitamente dalla ditta Campanelli e di altre attrezzature di primaria necessità e opera con la collaborazione dei centri Caritas di 14 comuni della Vallesina. Segue 2.500 persone in stato di difficoltà.

Frate Mago al secolo padre Gianfranco Priori riceverà un contributo in questa serata perché sta lottando contro il tempo e la burocrazia per ricostruire una casa speciale: il santuario della Madonna dell’Ambro a Montefortino colpito duramente dal terremoto che ha lasciato una lunga drammatica scia di perdite umane e di distruzioni.

Nel corso della serata saranno premiati Federica Cascia di Moie di Maiolati Spontini (categoria professioni), Lorenzo Giacani di Jesi (categoria medici ricercatori), Mario Marchetti di San Marcello (premio alla carriera), Luca Cesaretti di Jesi (giovani emergenti), suor Eleonora Majori di Jesi e associazione Solidarietà in Vallesina di Moie di Maiolati Spontini (categoria sociale) e Roberto Cecchini di Mergo (imprenditoria).

Sarà consegnata ai premiati la statuetta Ulisse, simbolo dell’uomo che viaggia nel mondo ed è sempre aperto a nuove esperienze, realizzata dall’artista Floriano Ippoliti.

Per partecipare alla serata è possibile prenotare i biglietti alla segreteria del Premio Vallesina (cell. 360342234) e segreteria del comune di San Marcello (cell. 3204318809)

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche