Connect with us
TESTATA -

Eventi & Cultura

San Marcello / Quando il vino incontra la pittura tra le vigne della Vallesina

Le colline di Marta Mancini, pittrice di Jesi, trovano una collocazione perfetta al Resort Filodivino

San Marcello, 11 maggio 2022Vino, pittura, ambiente. Partiamo da qui. Dalle nostre colline, dove tutto è talmente vicino che sembra fondersi, da sempre.

Tre elementi che evidenziano come il vino sia stato fonte di ispirazione per i grandi maestri della pittura, per fare un esempio, e sia stato rappresentato nelle sue varie sfaccettature: dalle scene di vendemmia, ai momenti conviviali, ai richiami mitologici sacri e profani, ai ritratti di personaggi. Caravaggio docet.

Se ti avventuri nello scenario formato dalle sinuose scanalature che rendono le Marche uniche, create apposta perché le vigne sfruttino completamente l’influenza del mare, del terreno, del sole, non ti meravigli quando incontri i tre elementi iniziali fusi insieme, per di più in un luogo unico.

Le colline, scelte da Marta Mancini, pittrice di Jesi, che al Resort Filodivino, nei pressi di San Marcello, ha trovato la collocazione perfetta per le sue intuizioni pittoriche. E’ proprio in questo scenario che ha esposto alcuni suoi lavori, in un’azienda che produce bellezza, buongusto e non solo, una serie di opere su tela e su carta dedicate alle amate colline, «alla linea morbida dei loro crinali, agli albori mattutini».

Dice Marta: «Il mio legame con questo posto, che frequento sin da quando ero piccola, è fortissimo. L’idea di esporre in questa straordinaria location è nata da una serie di miei dipinti dedicati, appunto, a questa natura affascinante che ci circonda. I colori che si fondono, dai quadri all’ambiente, rappresentano la mia ultima produzione, dove trovi tonalità del blu, unito anche al grigio, con delle gradazioni più fredde, non più quelle carnose, proprie della stessa terra. Perché ho chiamato la serie Oblio? Perché dentro qualcosa mi dice, mi spinge a “voler dimenticare” quelle cose che nella vita ti hanno fatto soffrire. Per poter andare avanti e non guardare più al passato con malinconia. Infine, ho creato tre etichette dedicate ad alcuni vini qui prodotti, un verdicchio (il Dino), un rosso (il Soara), un rosato (Albae). Ho preso particolari da opere che avevo realizzato, decidendo in base a quello che trasmette il colore del vino stesso. Inoltre, ho cinque opere su carta e lavori più grandi che resteranno qui, alla cantina Filodivino».  

Bisogna trovarsi, prima o poi, in questo angolo di Marche, dove puoi abbandonare e lasciar fuori, a rotolare lungo il pendio, i crucci dello spirito, perché questo “sito”, come dicono i proprietari Alberto Gandolfi e Alida Beretta, con cui Marta ha avuto un feeling immediato, «ti conduce in un viaggio senza tempo, sospeso tra lo stupore della bellezza intorno a te, nella cura dei dettagli e la sensazione tangibile di un’accoglienza genuina e familiare».

Giovanni Filosa 

©riproduzione riservata

Condividi
  
    
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

news

Alta Vallesina29 minuti fa

Genga / Arrestato sessantenne per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina 

L’uomo, italiano, già noto alle forze dell’ordine è stato individuato a Camponocecchio Genga, 23 maggio 2022 – Gli Agenti della...

Calcio3 ore fa

Eccellenza / Jesina penalizzata: sig. Racchi di Ancona questo è rigore

Le immagini inchiodano l’arbitro di Ancona. Il fallo su Rossi non solo è da rigore ma ci potrebbe stare anche...

Cronaca5 ore fa

Jesi / In bicicletta a piantare alberi, la storia di Rolando

«Ho ottant’anni: il primo l’ho piantato che ne avevo 10», spiega lo jesino amante della natura Jesi, 23 maggio 2022...

Cronaca5 ore fa

Jesi / All’Hotel Federico II i candidati Sindaco si confrontano sui temi economici

Confapi Industria Ancona organizza l’iniziativa tra i 5 aspiranti a primo cittadino su lavoro, sviluppo, impresa Jesi, 23 maggio 2022...

Cingoli5 ore fa

Cingoli / Lupo avvistato mentre si aggirava tra le abitazioni (video)

Sabato sera ha attraversato la Provinciale del centro abitato di San Obrizio Cingoli, 23 maggio 2022 – Un lupo é...

Attualità5 ore fa

Cupra Montana / Confermate tutte le agevolazioni per Irpef, Imu e Tari

L’Amministrazione comunale, fiduciosa in una graduale ripresa, continuerà a essere attenta nel mantenere e garantire il sostegno alla cittadinanza Cupra...

Eventi & Cultura5 ore fa

Maiolati S. / Fondazione Pergolesi Spontini e Comune al Salone del libro di Torino

Per presentare il progetto “Verso Spontini 2024″, celebrazioni per il 250° anniversario della nascita del grande compositore Maiolati Spontini, 23...

Breaking news5 ore fa

Congresso / Vincenzo Gentilucci confermato segretario generale Uilm di Ancona

Nella nostra provincia il principale malato resta il distretto metalmeccanico di Fabriano, si teme per le sorti della Raicam di...

Breaking news13 ore fa

Covid-19 / Stabili i ricoveri e nessun decesso nelle Marche

Invariato nella nostra regione anche il numero dei pazienti nei reparti intensivi Ancona, 22 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri stabili...

Chiaravalle13 ore fa

Ciclismo / Pedale Chiaravallese: sul podio il solito Edoardo Fiorini

Bene Sebastiano Fanelli con gli Juniores quarto a Sant’Egidio alla Vibrata. I soliti Giovanissimi che vincono tutto CHIARAVALLE, 22 maggio...

Meteo Marche

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x