Connect with us

Attualità

SAN PAOLO DI JESI / “CONCERTI IN CANTINA” NEL TEATRO NATURALE DELLE COLLINE (foto)

Nell’ambito del Festival Pergolesi Spontini il secondo viaggio intitolato  “Wine Opera – Gelosia” all’Azienda Agricola Vignamato

SAN PAOLO DI JESI, 17 settembre 2019 – Anche la seconda “puntata” de “Concerti in cantina”, organizzati dalla Fondazione Pergolesi Spontini nell’ambito della 19esima edizione del Festival “Futuro.Infinito”  ha avuto un ottimo riscontro.
Stavolta i moltissimi appassionati hanno potuto godere, con inizio alle 11 di domenica scorsa, di un luogo straordinario, immerso fra le colline della nostra terra, ad un passo da San Paolo di Jesi, nell’Azienda Agricola Vignamato.
Davvero emozionante trovare una musica e delle voci che possono usufruire, come cassa acustica delle esibizioni, del teatro che la natura offre in quel momento. Anche qui a Vignamato la signorilità è stata la padrona di casa, pensate ai racconti di Emily Dickinson o della Shelley e immaginate paesaggi incantevoli. Questi lo sono anche di più, perché li vivi direttamente.

E sotto un sole cocente (ogni presente è stato munito all’ingresso di un bel ventaglio, chi non aveva un cappello, bè, è rimasto al suo posto ma alla fine del concerto ha cambiato colore del viso). Chi c’era, ha capito che spesso architettura, natura e cultura vanno d’accordo e in simbiosi.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
<
>
A esibirsi erano alcuni giovani cantanti, seguiti dal soprano Valeria Esposito nella loro crescita, accompagnati dalla pianista Marta Tacconi, in un viaggio intitolato “Wine Opera – Gelosia”, con arie d’opera che, immersi nelle braccia di un Cupido che ha le sembianze del paesaggio nostro, hanno caratterizzato l’Amore. Scelte non sempre facili, i repertori prevedono decine e decine di variazioni sul tema.
Si è andati da Mozart a Rossini, da Donizetti a Bellini, da Verdi a Bizet per concludere con “Un bel dì vedremo”, da Butterfly di Puccini, che ha entusiasmato il pubblico. Che, presente sul palco anche Valeria Esposito, hanno improvvisato un bis corale con il brindisi verdiano più famoso della storia.
In scena, diretti dalla pianista Marta Tacconi con la meticolosità e professionalità ormai riconosciute, Eleonora Nota, Luca Giorgini, Stefano Gagliardi, Carmela Osato, So Hyun Lee, Joanna Lewinska, Linwei Guo, Anastasiia Petrova. La strada della lirica è dura, i ragazzi hanno dato tutto per conquistare il pubblico sempre partecipe e alla fine, tutti insieme, hanno onorato la straordinaria ospitalità dei proprietari dell’Azienda con la degustazione di un Verdicchio coi fiocchi.
L’ultimo appuntamento, si svolgerà alle 12 di domenica 22 settembre, alla Cantina Colonnara di Cupramontana.
In alto i calici, ovviamente.
Giovanni Filosa

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.