Connect with us

Cronaca

SASSO / Scatta l’allarme social, i cittadini si trasformano in vigilantes

Notte movimentata nella piccola frazione quando ad un certo momento si era sparsa la voce di sconosciuti nella zona

SASSO, 22 agosto 2020 – Notte movimentata quella di ieri sera nella piccola frazione di Serra San Quirico. Intorno alle 22.30 si era sparsa la voce che sconosciuti erano stati visti nei pressi di alcune abitazioni.

Il tam tam è subito rimbalzato sui social e gli stessi residenti sono scesi in strada per riconoscerli. L’allarme è anche arrivato ai militari dell’Arma che una volta giunti sul posto hanno avviato le indagini. Sempre secondo le indicazioni fornite, le ricerche sono continuate per diverse ore in quanto sembrava che un uomo si era nel frattempo dileguato tra viottoli e campi intorno Sasso e Castellaro.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Si è alzato il livello di guardia negli ultimi giorni, dopo i recenti furti avvenuti in diverse località della Vallesina. Le forze dell’ordine sembra siano particolarmente impegnate nella ricerca di una BMW di colore scuro, che pare sia l’auto dei malviventi implicati in diversi furti (Serra S. Quirico nei paraggi dell’ex K2; Moie nella zona di Monte Schiavo e Cupra Montana in contrada San Bartolomeo).

Il trambusto che si è scatenato ieri sera nei tranquilli borghi di Sasso e Castellaro, ha ridestato gli abitanti delle due frazioni che stare in allerta e fare squadra sono ottimi sistemi di difesa e ancora di più sarà utile la divulgazione di queste notizie sui social.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.