Connect with us

Alta Vallesina

SASSOFERRATO / LA PROCESSIONE DEL VENERDÌ SANTO

La Processione del Cristo Morto si muoverà lungo le vie del centro storico, del borgo e del castello

SASSOFERRATO, 29 marzo 2018 – La Processione del Cristo Morto, insieme a quella della Passione che si svolge negli anni dispari, è un’usanza ben consolidata del Venerdì Santo sassoferratese.

Una storia che affonda le sue radici nel tredicesimo secolo. Protagonisti i penitenti, meglio noti come “Sacconi”, caratterizzati da un lungo saio bianco, stretto in vita da un cordone. Altra particolarità il cappuccio con due fori per gli occhi, e nelle mai i simboli della Passione. L’evento sarà a  cura della ProLoco Sassoferrato e della Congregazione dei Sacconi. Ad accompagnare l’incedere della Processione ci sarà il Gruppo Strumentale Città di Sassoferrato.

Partenza dalle ore 21 dalla trecentesca Chiesa di San Francesco

Dopo aver percorso il centro storico del Castello, si farà poi una breve sosta in Piazza Bartolo per poi andare verso il castello per concludere la processione presso la Chiesa di S. Pietro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche