Connect with us

Alta Vallesina

SASSOFERRATO / UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE, GRECI CRITICA MA APRE AL DIALOGO

Dopo il sindaco di Genga Filipponi, anche quello sentinate critica le parole del sindaco di Fabriano

 

Il sindaco Maurizio Greci

SASSOFERRATO, 19 novembre 2019 – Anche il sindaco di Sassoferrato, come quello di Genga (leggi l’articolo), critica le parole di Santarelli legate al solo sostegno fabrianese per il mantenimento dell’ufficio del giudice di pace.

In un nota stampa il sindaco Maurizio Greci spiega così: «Non posso non esprimere il disappunto per il fatto che il comune di Sassoferrato è stato chiamato  in causa, insieme a Genga, Serra San Quirico e Cerreto D’Esi, per la decisione che la precedente amministrazione aveva comunicato in data 28 settembre 2018  che non intendeva più aderire al mantenimento dell’Ufficio del Giudice di Pace a decorrere dal primo gennaio 2019, adducendo  motivazioni economiche, per i continui aumenti dei costi mai giustificati e il reiterato non rispetto dell’art. 5 della convenzione allora in essere.  Eravamo in attesa di essere contattati dal Sindaco di Fabriano che aveva comunicato la decisione di convocare a breve un incontro per discutere sui punti di contestazione, ma la convocazione non è mai stata ricevuta da nessuno dei Comuni interessati dalla convenzione».

Così come il sindaco di Genga Filipponi, Greci apre però al dialogo con il primo cittadino fabrianese ed osserva con soddisfazione le parole di Santarelli arrivate in un secondo momento (leggi l’articolo).

«C’è la volontà dell’Amministrazione comunale di Sassoferrato – scrive ancora Greci – di intraprendere in sinergia con l’intero territorio, azioni ed iniziative a favore dei cittadini, apprendo con piacere dalle successive note di Santarelli la volontà di organizzare l’incontro annunciato. Auspico quindi di essere  convocato al più presto,  riconducendo la  gestione della vicenda negli ambiti propri istituzionali, magari evitando  inutili esternazioni sui canali social,  in modo da poter valutare su basi concrete la  possibilità di una collaborazione da sempre cercata e garantita dall’amministrazione sentinate».

(redazione)

RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.