Connect with us

Cronaca

SENIGALLIA / L’ALLEVAMENTO DEGLI ORRORI (IL VIDEO DELLA PERQUISIZIONE)

Carabinieri forestali

SENIGALLIA, 11 settembre 2018 – Si trovava sul territorio di Senigallia l’allevamento di maiali perquisito dai Carabinieri Forestali (stazioni di Arcevia, Genga, Sassoferrato e Senigallia) nella giornata di ieri.

Operazione nata da una segnalazione (e video denuncia) dell’associazione Essere Animali di Bologna alla Procura della Repubblica di Ancona.

Nel video consegnato che ha fatto scattare la perquisizione  (decisamente cruento), alcuni dipendenti avrebbero utilizzato barre in ferro per percuotere i suini e teaser elettrici sulle scrofe gravide in evidenti difficoltà fisiche, oltre ad abbattere gli esemplari non deambulanti o malati.

Il proprietario dell’allevamento (originario del Piemonte, ma residente nelle Marche e già proprietario di allevamenti sempre al nord) era già stato denunciato per inquinamento ambientale ora rischierebbe una multa fino a 30.000 euro fino alla reclusione fino a due anni. 

Le indagini proseguiranno ora per accertare tutte le responsabilità del caso, sotto la direzione del Procuratore della Repubblica di Ancona.

Questo il video di parte della perquisizione dei Carabinieri Forestali.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=VxcEKJROpVM]©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.