Connect with us

Eventi & Cultura

SENIGALLIA / Ventimilarighesottoimari inGiallo con Daniela Tagliafico e Tullio Avoledo

Ultima giornata oggi del Festival con la presentazione dei romanzi “Le coniugazioni del potere” e “Come navi nella notte”

SENIGALLIA, 26 agosto 2021L’ultima giornata del Festival del noir e del giallo civile Ventimilarighesottoimari inGiallo ha in programma l’incontro con Daniela Tagliafico con il suo romanzo d’esordio Le coniugazioni del potere e con Tullio Avoledo che presenta in anteprima il suo ultimo romanzo Come navi nella notte.

Ventimilarighesottoimari inGiallo è li festival del noir e del giallo civile che per il 10° anno va in scena a Senigallia, organizzato dal Comune in collaborazione con la Fondazione Rosellini per la letteratura popolare.

La kermesse si chiude oggi 26 agosto partendo alle 18.30 all’Angolo Giallo – Giardini scuola Pascoli con Daniela Tagliafico con il suo libro Le coniugazioni del potere.

Daniela Tagliafico

È il romanzo d’esordio dell’autrice, per molti anni vicedirettrice del TG 1 Rai. È la storia dell’incapacità di chi è stato celebre di uscire dai riflettori riadattandosi alla normalità della vita. E della voglia matta di mantenere a tutti costi il potere anche utilizzando mezzi illeciti.

L’appuntamento serale, invece, alle 21.30 sempre all’Angolo Giallo – Giardini scuola Pascoli è con Tullio Avoledo che presenta in anteprima il suo ultimo romanzo Come navi nella notte

Tullio Avoledo

Marco Ferrari è un ex poliziotto che ha dovuto lasciare l’Italia per andare a vivere in Germania, a Friburgo, dov’è diventato uno scrittore di gialli di successo. Costretto a tornare nel suo paese d’origine dopo la morte del padre, diventa testimone involontario di un rapimento sulla spiaggia deserta. Imbarcatosi di slancio in un’indagine personale che si dipana tra una Trieste oscura e una spiaggia friulana meta dell’invasione giovanile della Pentecoste, Marco è costretto a districarsi tra misteriosi antiquari e balli in maschera, politicanti corrotti e agenti nazisti.

Tutti gli eventi del festival sono a ingresso libero, è comunque necessario prenotarsi direttamente sul sito www.ciaotickets.it oppure direttamente nel luogo dell’evento a partire da un’ora prima dell’inizio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche