Connect with us

Cronaca

SERRA SAN QUIRICO, IL DUBBIO / IL PAESE DEI BALOCCHI TRASLOCA? «NESSUNA RISPOSTA DAL COMUNE»

SERRA SAN QUIRICO, 15 maggio 2015 – Il Paese dei Balocchi potrebbe lasciare Serra San Quirico. L’Amministrazione Comunale temporeggia sul da farsi Paese dei Balocchi_Teatro in piazzaper organizzare il prossimo festival per “bambini di ogni età” e gli organizzatori stanno decidendo se andare altrove. Lo comunica, con estremo rammarico, il direttore artistico dell’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, Gianfrancesco Mattioni.
«Dopo 19 anni di impegno e di positivi riscontri da parte di residenti, turisti ed operatori del settore, con una presenza media negli ultimi cinque anni di oltre 6000 presenze, il Paese dei balocchi si vede costretto ad andarsene dal luogo in cui è nato ed è cresciuto. L’Amministrazione locale è stata più volte sollecitata verbalmente e per iscritto a fornire riposte sia sulla volontà di realizzare l’evento che sulle modalità in cui si sarebbe potuto svolgere. Le nostre richieste nascevano dal fatto che l’Associazione sta ancora attendendo il contributo per l’edizione 2014 del Paese dei Balocchi, nonostante questa si sia regolarmente tenuta richiamando, come sempre, migliaia di bambini e famiglie in città, e per la quale l’Associazione si è caricata di un deficit di oltre 20.000 euro. Abbiamo sollecitato l’Amministrazione comunale anche per conoscerne l’impegno sull’edizione 2015, un dato molto importante poiché organizzare un evento così articolato e complesso richiede una rigida pianificazione economica e la ricerca di fondi a inizio anno, periodo in cui i possibili sponsor pianificano specifici investimenti ed accantonamenti ad hoc. Abbiamo cercato il dialogo, infine, per poter avviare con il Comune un percorso di collaborazione sulle molteplici e complesse incombenze logistiche che il festival richiede».
Mattioni registra come «con vivo stupore la delegazione dell’ATGTP ha appreso venerdì 23 gennaio scorso, dal Sindaco Borri, che non si era addivenuti a decisioni in merito alle questioni sollevate. In data 16 febbraio 2015 è stato fatto un ulteriore sollecito con nota scritta; non avendo ricevuto alcun cenno di riscontro da parte del Comune di Serra San Quirico, il Paese dei Balocchi si potrebbe svolgere altrove, viste anche le richieste pervenute da altri Comuni».

Dal 1996, IL PAESE DEI BALOCCHI richiama ogni estate a Serra San Quirico migliaia di bambini e ragazzi, animatori e teatranti che vi giungono da ogni parte d’Italia. Un evento che molti, in tutta Italia, hanno tentato di replicare, ma che rimane unico ed originale per creatività, ricchezza, inventiva. Ogni anno, in occasione della manifestazione, bambini e bambine con le orecchie d’asino e carta d’identità firmata da Lucignolo e da Pinocchio invadono le vie e le piazze del centro storico, sgombro da auto in sosta e chiuso al traffico. Per alcuni giorni, il divertimento è no-stop e tutto è dedicato all’infanzia: gioco, teatro, animazione, laboratori a cielo aperto, cantastorie, burattini, ristorazione.Paese dei Balocchi_serra San Quirico2

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.