Connect with us

Attualità

SOLIDARIETA’ / Raccolta migranti, partito il primo carico di aiuti

Dal porto di Ancona: medicinali, vestiti e cibo per i profughi del campo di Corinto

ANCONA, 20 aprile 2021Imbarcato il primo carico di viveri, abiti, medicinali, diretti al campo profughi di Corinto.

A gennaio la Cgil ha organizzato [R]accolgo, che a Jesi, Ancona, Chiaravalle e Falconara ha messo insieme centinaia di scatoloni pieni di vestiti caldi, derrate alimentari, medicinali, prodotti per l’igiene personale.

Una grande mobilitazione quella locale, che ha permesso di stoccare 97 bancali (l’equivalente di tre tir) destinati ai migranti della cosiddetta rotta balcanica e non solo.

È stato imbarcato oggi, quindi, il primo tir diretto al campo profughi di Corinto, partito dal porto di Ancona.

A farsi carico delle spese per i trasporti verso la Grecia, una donazione messa insieme da tre associazioni – One Bridge to Idomeni Onlus, Vasilika Moon e Aletheia.

Il prossimo carico sarà destinato invece agli 800 migranti stipati nel campo di Lipa, in Bosnia, dove il freddo inverno ha reso necessario un intervento umanitario, che dovrebbe partire intorno alla metà di maggio con Emmaus.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere


Meteo Marche