Connect with us
TESTATA -

Eventi & Cultura

STAFFOLO / Inaugurazione del monumento a Domenico Ricci

ippoliti monumento staffolo

Vittima delle strage di via Fani: anche un muro dedicato ai caduti del terrorismo in Piazza IV Novembre, nel cuore del borgo del Verdicchio, inaugurazione domani 18 settembre alle 10

STAFFOLO, 17 settembre 2021 – Domani, sabato 18 settembre, con inizio alle ore 10, cerimonia di inaugurazione del gruppo bronzeo dedicato all’appuntato dei Carabinieri Domenico Ricci e del muro dedicato ai caduti del terrorismo.

Frutto della collaborazione tra Comune, Associazione Domenico Ricci e l’Associazione Carabinieri in congedo di Staffolo e San Paolo di Jesi, alla cerimonia sono stati invitato i massimi organi dello Stato, della Regione e della Provincia.

In occasione della ricorrenza della strage avvenuta a seguito del rapimento di Aldo Moro, il Comune di Staffolo, da svariati anni, organizza una manifestazione in considerazione del fatto che uno degli uomini uccisi facenti parte della sua scorta, il carabiniere Domenico Ricci, è nato nel borgo.

Per questo motivo è stato realizzato un monumento dedicato alla ricorrenza, su un’idea di Franco Costarelli, in collaborazione con il Liceo Artistico Mannucci – sede di Jesi oltre alla realizzazione di lapidi riportanti i nomi dei caduti delle stragi di terrorismo rappresentati nel libro della Presidenza della Repubblica in data 9 maggio 2008 “Per le vittime del terrorismo nell’Italia repubblicana”.

Un monumento per ricordare Domenico Ricci, autista e scorta di Aldo Moro, morto nella strage di via Fani del 1978 e un muro per non dimenticare le vittime del terrorismo e delle stragi di matrice terroristica.

Dopo il raduno in piazza IV Novembre alle 9.30 e successivamente l’inaugurazione, saranno poi presentati i libri  “Gli Angeli di via Fani” di Roberto Valentino e “Gli Eroi di via Fani” di Filippo Boni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche